Ortomad_Superbanner mobile_6-12feb_2023
Orsini e Damiani_top news_6-12feb_2023
La Grande Bellezza_top news aziende_6-12feb_2023
Retail

Honeywell, con il refrigerante Solstice L40X si risparmia

Avatar
Autore Redazione

Nel negozio MD di San Giovanni in Persiceto (Bologna) consentirà di tagliare costi per 260mila euro e il 25% delle emissioni

Honeywell annuncia che il nuovo punto di vendita MD di San Giovanni in Persiceto (Bologna) è il primo supermercato d’Italia a utilizzare Solstice L40X (R-455A).

Che cos’è Solstice L40X

Solstice L40X è un refrigerante pronto per l’uso, a basso potenziale di riscaldamento globale (Gwp), efficiente dal punto di vista energetico e a base di idrofluoroolefina (Hfo), per applicazioni di refrigerazione commerciale quali supermercati di piccole e medie dimensioni, servizi alimentari, celle frigorifere e celle di congelamento. Grazie al supporto di Arneg, leader internazionale nella progettazione, produzione e installazione di attrezzature complete per il settore del retail, MD ha scelto Solstice L40X per le sue caratteristiche di efficienza energetica e di convenienza economica.

Il refrigerante ha un basso Gwp pari a 146, che consente a MD di essere conforme al regolamento dell’Unione europea sui gas fluorurati a effetto serra (Eu F-Gas regulation) che invita i retailer a ridurre gradualmente l’uso di refrigeranti ad alto potenziale di riscaldamento globale (Gwp). Solstice L40X può essere installato e sottoposto a manutenzione da parte di personale specializzato e le sue caratteristiche di alta temperatura critica e bassa pressione critica lo rendono ideale in caso di temperature ambientali elevate.

All’insegna della sostenibilità

“MD si impegna a utilizzare soluzioni in linea con le proprie iniziative di efficienza energetica e sostenibilità, che attualmente comprendono il controllo della refrigerazione attraverso sistemi di monitoraggio dell’elettricità a distanza e l’utilizzo di carrelli frigoriferi alimentati da energia pulita – ha dichiarato Michele Aiello, direttore tecnico di MD – Stiamo collaborando con Honeywell per proseguire il nostro lavoro in quest’area e implementare Solstice L40X nel nostro nuovo punto di vendita di San Giovanni in Persiceto, che si prevede possa garantire un risparmio sui costi totali di circa 260mila euro e una riduzione del 25% delle emissioni totali, rispetto al biossido di carbonio, solo per il nuovo punto di vendita. La scelta di soluzioni Hfo, come Solstice L40X, è fondamentale per noi, in quanto continuiamo a far crescere la nostra rete di punti vendita al dettaglio di generi alimentari e a concentrarci su scelte migliori per l’ambiente”.

Verso la neutralità delle emissioni

“Il refrigerante Solstice L40X di Honeywell, efficiente dal punto di vista energetico, è già pronto per soddisfare le esigenze di refrigerazione dei supermercati di piccole e medie dimensioni e gli obiettivi di trasformazione ambientale, nel rispetto dei requisiti normativi – ha dichiarato Julien Soulet, vice president and general manager, fluorine products, Europe, Middle East and Africa, Honeywell Advanced Materials – Questa soluzione completa, che fa parte della linea di refrigeranti Hfo Solstice di Honeywell, aiuterà i retailer di generi alimentari come MD a raggiungere gli obiettivi di neutralità delle emissioni di carbonio, a ridurre le bollette energetiche e a migliorare i loro profitti”.

Un impegno costante e continuo

Honeywell ha investito più di un miliardo di dollari in ricerca, sviluppo e nuove risorse per la tecnologia Solstice, avendo previsto più di dieci anni fa la necessità di soluzioni a basso Gwp per combattere il cambiamento climatico. La linea di prodotti, che aiuta i clienti a ridurre le emissioni di gas serra e a migliorare l’efficienza energetica senza sacrificare le prestazioni del prodotto finale, comprende refrigeranti per supermercati e pompe di calore, condizionatori per auto e camion, agenti espandenti per l’isolamento, propellenti per la cura della persona e della casa, solventi per le pulizie e sono in fase di valutazione per l’uso in inalatori a dosaggio.

L’utilizzo della tecnologia Honeywell Solstice ha contribuito a evitare il rilascio potenziale dell’equivalente di oltre 295 milioni di tonnellate di anidride carbonica nell’atmosfera, pari alle emissioni di carbonio di quasi 62 milioni di automobili.

Honeywell è impegnata a raggiungere la neutralità delle emissioni di carbonio nelle proprie operazioni e strutture entro il 2035 e ha recentemente annunciato una nuova serie di iniziative che contribuiscono a raggiungere i suoi target di sostenibilità, tra cui la definizione di un obiettivo in linea con l’iniziativa Science based targets (Sbti) che includerà le emissioni di portata tre e la partecipazione alla Better climate challenge del Dipartimento dell’energia degli Stati Uniti. L’azienda supporta inoltre l’Accordo sul clima di Parigi. Queste iniziative si fondano sui risultati ottenuti dall’azienda nel ridurre drasticamente l’intensità dei gas a effetto serra delle proprie attività e strutture, nonché sulla sua storia decennale di innovazione per aiutare i clienti a raggiungere i propri obiettivi in campo ambientale e sociale. Nel 2021, circa il 60% degli investimenti in ricerca e sviluppo di Honeywell per l’introduzione di nuovi prodotti è stato destinato a soluzioni che migliorano i risultati ambientali e sociali per i clienti.

Fonte: Honeywell

(Visited 156 times, 1 visits today)
superbanner