Ortomad_Superbanner mobile_6-12feb_2023
Orsini e Damiani_top news_6-12feb_2023
DOLE_top news 2_16gen-19feb_2023
Retail

Coop: in Piemonte riapre il punto di vendita di Verbania

Avatar
Autore Redazione

Dopo la ristrutturazione diventa un superstore. L’ingresso è sulla piazza dell’ortofrutta

A partire da giovedì 3 novembre, riapre al pubblico il punto di vendita Nova Coop di Verbania che diventa un superstore Coop e sarà aperto tutti i giorni dalle ore 8.00 alle 20.00 e la domenica dalle ore 8.30 alle 19.30.

Migliora l’offerta e l’efficienza

Il negozio aveva chiuso il 9 ottobre scorso per essere sottoposto a lavori di ristrutturazione che hanno permesso sia di  affrontare alcuni interventi di manutenzione straordinaria, sia di migliorare l’efficienza complessiva dell’immobile dal punto di vista dell’ammodernamento, del miglioramento dell’offerta commerciale e dei servizi alla clientela.

Lo stabile ospita il punto di vendita della cooperativa da oltre quarant’anni e l’ultima ristrutturazione generale era stata condotta nel 2006.

La piazza dell’ortofrutta

L’ingresso avviene ora sulla piazza dell’ortofrutta, con un’ampia proposta di frutta e verdura stagionale, seguita dai banchi di libero servizio, contenenti piatti freschi pronti, salumi e latticini per una spesa veloce.

Lungo la parete laterale è stata riorganizzata la linea dei diversi reparti servito: la panetteria/pasticceria con il suo  assortimento di pane, focacce, pizze e dolci preparati tutti i giorni; la gastronomia, con l’ampliamento della gastronomia calda e l’introduzione del sistema zero attesa; la macelleria, con l’offerta dei migliori tagli e ora anche una vasta gamma di prodotti pronti da cuocere e un monitor dedicato alla tracciabilità delle carni; infine la pescheria, che propone tutti i giorni il pescato secondo le disponibilità di stagione.

Complessivamente il negozio si caratterizza ora per un aumento dell’offerta nell’area dei freschi, con l’inserimento di molte proposte pronto cuoci, di primi e secondi di carne e pesce oltre alla rosticceria classica, con l’introduzione del congelato sfuso di pesce, l’aumento di referenze per il mondo vegetariano e vegano e la creazione di un’area benessere e prodotti funzionali, senza glutine.

Il format superstore è sviluppato per offrire un nuovo modo di fare la spesa, secondo il quale l’introduzione di dotazioni tecnologiche avanzate e di un sistema di segnaletica e informazione digitale nell’intero punto di vendita permette al cliente di migliorare la propria esperienza di acquisto complessiva, di completare la spesa in minor tempo e di ricevere informazioni migliori sui prodotti e i servizi disponibili. L’innovazione parte dal banco gastronomia, dove il totem touch zero attesa permette di selezionare prodotti e quantità desiderate, prenotarli e ritirarli comodamente non appena pronti, senza dover sostare in attesa.

La barriera casse è stata riorganizzata per affiancare alle casse normali e a quelle veloci il servizio salvatempo, che consiste in un dispositivo mobile, riservato ai soci, da prendere all’ingresso con cui scannerizzare i prodotti, mentre vengono scelti, e che permette di pagare più velocemente presso le casse dedicate.

Tra le tante novità per soci e clienti c’è anche il nuovo centro servizi unificato Novapoint: un unico spazio dedicato all’assistenza, al prestito sociale, al rilascio di informazioni e alle iniziative, dove sarà anche possibile effettuare le pratiche per il rilascio del sistema pubblico di identità digitale – Spid, su appuntamento, pagare le proprie bollette o gli importi dovuti a PagoPA, il sistema dei pagamenti a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi in Italia.

Più bello e più sostenibile

Le operazioni di ristrutturazione hanno compreso diversi interventi per realizzare un miglioramento complessivo del decoro esterno e per rendere il punto vendita più efficiente a livello energetico e ambientale.
È stata effettuata una revisione completa dell’impianto luci, con la scelta di nuovi corpi illuminanti a led di ultima generazione per tutte le posizioni interne e anche per le insegne esterne del superstore e l’illuminazione su strada, che è stata potenziata. Sempre con l’attenzione ad ottimizzare il consumo d’energia, sono stati sostituiti i sistemi di gestione, gli inverter sugli impianti di estrazione, è stato completamente rinnovato l’impianto frigo alimentare e introdotte nuove tecnologie per il recupero di calore.

Il negozio ha ora una superficie di vendita di 2.050 metri quadrati, mentre un’area al piano di circa 200 metri quadrati è stata convertita in magazzino.
L’organico è rimasto invariato ed è composto da uno staff di 51 persone. L’importo dell’investimento sostenuto per la ristrutturazione del punto vendita è di 3,65 milioni.

“Gli interventi di ristrutturazione ci restituiscono un punto di vendita completamente rinnovato e improntato al layout del Superstore, formato che unisce la digitalizzazione e la tecnologia a una dislocazione dei reparti più funzionale per rispondere al meglio alle esigenze dei consumatori moderni ed offrire un’esperienza di acquisto rapida, innovativa e qualitativamente apprezzabile – dichiara Marco Gasparini, direttore commerciale Nova Coop – I nostri soci e clienti troveranno da oggi un negozio nel quale poter fare la spesa in modo semplice, veloce e potendo contare sulla qualità garantita dal marchio Coop. L’intero progetto è stato pensato per rispondere ai trend attuali di consumo e per andare incontro alle esigenze di un consumatore sempre più evoluto. Sono 51 i lavoratori in forza che ringraziamo per  l’impegno, di questi 40 sono donne e del totale 45 hanno un rapporto di lavoro a tempo indeterminato”.

“La nostra cooperativa dei consumatori – commenta Lucia Ugazio, vicepresidente Nova Coop – è legata a Verbania da un rapporto profondo di lunga data e la ristrutturazione che ha reso più bello, moderno e funzionale il nostro punto vendita ha prima di tutto l’obiettivo di accogliere in questo spazio i nostri circa novemila soci e i clienti per la loro spesa e rinnovare il rapporto di profonda vicinanza e collaborazione che lega Nova Coop alla comunità. Il nuovo Superstore Coop permetterà di accogliere e presentare al meglio la profonda rivisitazione che sta attraversando il nostro prodotto a marchio e che porterà, nel giro di due anni, all’approdo sullo scaffale di oltre cinquemila nuove referenze. Si tratta di uno sviluppo importante a sostegno del consumatore, perché il prodotto Coop consente di risparmiare il 25-30% rispetto alla marca industriale, ed è un processo che si integra felicemente con la forte azione di responsabilità che, come insegna, stiamo svolgendo per assorbire almeno in parte gli altissimi rincari subiti da tutti i beni alimentari, a causa dell’inflazione e del caro energia, e difendere il potere di acquisto delle famiglie. Ci auguriamo che i nostri clienti potranno apprezzare anche l’introduzione del Novapoint, il nuovissimo spazio unificato per l’erogazione dei servizi dove poter effettuare numerosi tipi di operazioni e scegliere tra le proposte garantite dai valori Coop anche nel campo delle utilities, dall’energia alla telefonia”.

All’esterno del punto di vendita è stato installato un parcheggio dedicato per bici e monopattini e sono disponibili
carrelli speciali per chi desideri fare la spesa accompagnato dal proprio cane.

Fonte: Coop

(Visited 84 times, 1 visits today)
superbanner