Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett
Retail

Crai si ingrandisce ancora

Avatar
Autore Redazione

Il Consorzio Comipro, specializzato nella cura della persona e della casa, entra nel Gruppo

Dal primo gennaio 2023 il Consorzio Comipro entra a far parte del Gruppo Crai, storica realtà della distribuzione moderna attiva in Italia da quasi 50 anni e leader nella multicanalità.

L’ingresso contribuisce a rafforzare ulteriormente la Centrale Crai e a consolidare il presidio del Gruppo nel canale drugstore, dove detiene la seconda posizione in Italia come quota di mercato pari a 31,4% (Nielsen Gnsd edizione febbraio 2022 Total Store).

Obiettivo accordi vantaggiosi

Il Consorzio nasce nel 1981 come organizzazione collaborativa che racchiude al suo interno gruppi di imprenditori, grossisti, esperti del settore del cura casa e persona. Il suo obiettivo primario è di proporre accordi sempre vantaggiosi, di garantire l’ottimizzazione dei costi di approvvigionamento e distribuzione e soprattutto mantenere intatti i valori originari basati sul rapporto mutualistico e solidale.

Oggi, il Consorzio Comipro, opera con 43 consorziati specializzati nei settori cura casa e persona con una rete di 528 punti di vendita diretti e affiliati, rappresentando una quota di mercato di 0,4 punti nel mercato drugstore e un fatturato alle casse superiore ai 390 milioni. 

Maggior valore alla rete

“Grazie all’ingresso del Consorzio Comipro, Crai Secom rafforza ulteriormente la sua posizione di secondo player del settore cura casa e persona in Italia – afferma Giangiacomo Ibba, amministratore delegato del Gruppo Crai –  Questo ingresso importante conferma che la direzione strategica che abbiamo intrapreso di dare maggior valore alle reti distributive che fanno parte del gruppo che rappresento è la strada giusta. Ringrazio il Consorzio Comipro per la scelta poiché, con una presenza territoriale di valore e numericamente importante, esprime al meglio lo stesso spirito di multicanalità che caratterizza il nostro Gruppo”. 

“In Crai abbiamo trovato una Centrale con una visione strategica del futuro allineata alla nostra. Siamo quindi molto soddisfatti di entrare a far parte del Gruppo – dichiara Vittorio Bagnasco, presidente del Consorzio Comipro – e siamo certi che insieme rafforzeremo la nostra presenza sul territorio, continuando a valorizzare imprese e persone, valori da sempre imprescindibili che ci legano e accomunano”.

Fonte: Gruppo Crai

(Visited 36 times, 1 visits today)
superbanner