vog_topnews_07set-02nov
Retail

Tesco: risultati positivi per il primo semestre 2020

TescoDiscountJack

Con l’emergenza sanitaria sono aumentati gli acquisti di generi alimentari e sono raddoppiate le consegne della spesa a domicilio

Tesco, una delle maggiori catene europee della grande distribuzione, ha diffuso i risultati del primo semestre 2020. Durante i mesi più difficili della pandemia da Covid-19, rende noto la catena, quattro sono state priorità chiave: assicurare la fornitura di generi alimentari, garantire sicurezza, sostenere i dipendenti e le comunità in cui operano i punti vendita Tesco.

L’offerta è stata adattata naturalmente all’emergenza in atto, tanto che anche le abitudini dei clienti sono mutate: le vendite dei prodotti alimentari sono aumentate del 9,2%, mentre l’abbigliamento ha fatto segnare una flessione del 17,2%. Più che raddoppiata è stata invece la spesa on line con consegna a domicilio: 1,5 milioni gli ordini gestiti mediamente a settimana. E’ stata premiata anche la fedeltà da parte della clientela, con la card della catena che ha generato prezzi scontati su circa duemila referenze.

“La prima metà di quest’anno – ha commentato Ken Murphy, amministratore delegato di Tesco – ha messo alla prova la nostra attività in modi che non avremmo mai immaginato, e i nostri colleghi hanno affrontato brillantemente ogni sfida, agendo nel migliore interesse della clientela e delle comunità locali in tutto il mondo. Vorrei ringraziare tutti loro per lo straordinario contributo; sono lieto e orgoglioso di far parte di questo team. Ora, in questo periodo di incertezza, continuiamo a investire in valore aggiunto per i nostri clienti e in sicurezza”.

Intanto, l’utile operativo al dettaglio è salito nel primo semestre 2020 a 1.192 milioni di sterline, segnando un +4,4% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. E’ stato annunciato anche il nome del nuovo direttore finanziario: sarà Imran Nawaz, che entrerà a far parte del cda di Tesco dall’aprile 2021.

(Visited 38 times, 1 visits today)