Retail

Covid-19, Brunelli, Gerli e e Finiper donano 1,5 milioni

Redazione
Autore Redazione

All’Ospedale Sacco di Milano per sostenere i medici e le strutture sanitarie nella battaglia contro il virus e per uscire dall’emergenza

Il Gruppo Finiper  (che comprende gli ipermercati con l’insegna Iper, La grande i, e i supermercati Unes), l’imprenditore Marco Brunelli ed Esmeralda Gerli hanno devoluto un milione e mezzo di euro all’ospedale Sacco di Milano, il presidio specializzato in malattie infettive, per sostenere medici e strutture e contribuire, così, alla lotta contro il coronavirus e uscire dall’emergenza.

 

(Visited 178 times, 1 visits today)

Scrivi un Commento