VOG_ topnews_3-23 gen
Reparto Ortofrutta

Mele, Salfrutta porta in Gdo la Durello Mantovano

Nei reparti ortofrutta di Coop alla riscoperta delle antiche varietà tipiche del territorio. Manghi: “Così diamo valore ai frutti locali”

La mela si chiama Durello Mantovano ed è, appunto, una antica varietà del territorio mantovano. Ha frutti di dimensioni medio-piccole (peso medio 135 grammi circa), con forma globosa appiattita, un po’ irregolare e asimmetrica. Da oggi (la raccolta in genere avviene dalla seconda decade di ottobre, ndr) è disponibile nei supermercati Coop. “Come noi Coop crede nel valore dei frutti dei territori – spiega Patrizia Manghi, division manager – Noi di Salfrutta la chiamiamo melina, per la sua pezzatura ridotta, ma è succosa, leggermente zuccherina e acidula, poco aromatica”.

La caratteristica distintiva della mela Durello è la colorazione della buccia, gialla o verde, con sovracolore sfumato rosso carminio e rugginosità assente. La polpa è color bianco avorio e croccante.

“Come acquista questa colorazione? Grazie agli sbalzi termici. Le mele sono raccolte mature e verdi e messe nelle cassette. Di notte, poi, a volte vengono bagnate per avere maggior gradiente di temperatura. Proprio il passaggio dal caldo al freddo e dal freddo al caldo permette alle mele di virare di colore, fino a diventare di un rosso quasi violaceo, bellissime!”, conclude Patrizia Manghi.

I frutti sono molto resistenti alle manipolazioni e molto serbevoli, particolarmente adatti per la cottura.

(Visited 121 times, 1 visits today)
superbanner