sorma_topnews_17giu-1lug
Reparto Ortofrutta

Pam City a Roma: niente promozioni e convenienza continuativa

PamCity_Roma
Redazione
Autore Redazione

Inaugurato all’interno del centro commerciale GranRoma del Gruppo Fresia. Logica da EDLP, focus sull’italianità, a partire da frutta e verdura

Una nuova generazione di negozio di prossimità urbana, accogliente, sostenibile e che “abbandona la logica della promozione e attua una politica di convenienza continuativa declinata su tutti i reparti, attraverso un risparmio generalizzato ed evidenziato a scaffale”.  Sono queste le caratteristiche con le quali il Gruppo Pam ha presentato il suo primo Pam City all’interno del centro commerciale GranRoma del Gruppo Fresia, inaugurato il 16 maggio in via Prenestina.

“Italianità, qualità, freschezza e relazione quotidiana di valore con i nostri Clienti, – dichiara Gianpietro Corbari, Ceo di Pam Panorama – rappresentano i punti di forza che ci contraddistinguono. Siamo entusiasti di aprire questo nuovo punto vendita e, insieme agli altri partner del progetto, contribuire alla riqualificazione di quest’area e alla creazione di nuovi posti di lavoro, nello specifico 18 nel punto vendita. Pam city è il risultato della nostra propensione continua verso il futuro, mentre il centesimo Pam local è l’esempio più concreto della solidità e crescita nel territorio”.

All’interno del punto vendita, che occupa 18 collaboratori, più di 200 referenze d’origine 100% italiana, di cui più di 100 a denominazione DOP, IGP e DOGC. Spazio a BIO Pam Panorama, alle linee Veg&Veg e  Semplici e Buoni e focus ache su freschi e freschissimi a partire da frutta e verdura, soprattutto di produttori locali.

“Siamo molto soddisfatti di inaugurare per la prima volta Pam city e, il giorno prima nella stessa città, il centesimo Pam local, – afferma Andrea Zoratti, Direttore del Canale Prossimità di Pam Panorama – uno dei nostri format di maggior successo che, inaugurato nel 2013 con tre punti vendita pilota, è stato successivamente sviluppato a partire dal 2014, raggiungendo, in pochi anni, quota cento. Questa tipologia di negozio, tra l’altro, punta sull’occupazione giovanile, se contiamo il numero totale di collaboratori, circa un migliaio, con un’età media di 23,8 anni. I due nuovi store aperti a Roma dimostrano come per noi sia importante continuare quel dialogo costruttivo e fecondo con le realtà nelle quali decidiamo di investire. L’obiettivo che ci poniamo è di implementare Pam city in altre città e con ubicazioni diverse, proseguendo nello sviluppo della rete”. 

Scrivi un Commento