sorma_topnews_02nov-14dic
Reparto Ortofrutta

Focus su fresco, wi-fi free e area ristoro. Il nuovo format di Crai a Milano

Aperto il 10 giugno a Milano in zona Portello. 250 metri quadri ben studiati

Le piccole superfici stanno attraversando un periodo di fermento nel mondo della distribuzione alimentare in Italia. Certamente anche a Milano dove le grandi catene cercano nuovi format per intercettare un cambiamento, dei consumi e dei realtivi stili di acquisto, in atto ormai da alcuni anni. E se l’idea “gourmet” sembra funzionare – Carrefour è l’esempio più lampante con l’investimento in nuovi punti vendita, spesso aperti 24 ore su 24, con referenze e ambientazione completamente rivisitate – anche le storiche insegne di quartiere, i cosiddetti negozi di prossimità, con metrature più piccole, stanno rivedendo le loro modalità di vendita sposando, se non completamente almeno in parte, idee più moderne e funzionali ai nuovi bisogni.

È il caso questa volta di Crai, storica insegna della distribuzione moderna italiana. A Milano, in via Teodorico 18, in piena zona Portello a due passi da Casa Milan in un quartiere sia residenziale che ricco di uffici, la cooperativa associata Codè CRAI Ovest ha appena aperto un nuovo punto vendita sicuramente innovativo all’interno della categoria. Freschi e take-away in monoporzione sono probabilmente il segno distintivo più importante all’interno dell’assortimento, soprattutto nel reparto gastronomia. A questo si aggiunge la possibilità di consumare direttamente all’interno del punto vendita ciò che si acquista in un’area interna soppalcata, dotata di tavoli e un vero e proprio salottino con poltrone. Uno spazio che vuole essere mutifuzionale, con wi-fi gratuito, la macchina per farsi il caffé con le capsule e un forno a micro onde. L’idea è anche quella di sfruttare lo spazio eventi e corsi sui prodotti a marchio Crai.

Ottima illuminazione, colori caldi e abbondanza di nero per donare un tocco di eleganza, l’area di vendita, in generale, è piccola (con tre casse) ma ben organizzata. Frigoriferi moderni e a basso consumo energetico, molti monitor, sia sul banco taglio, sia touch screen per visionare gli ingredienti dei prodotti freschi in vendita. Per ora il reparto ortofrutta, piccolo ma ben curato, offre un assortimento snello ed essenziale, ma in futuro, come si legge su altre testate, si arricchirà con macedonie, zuppe, prodotti esotici e di tendenza come radici di daikon e le oramai onnipresenti bacche di goji.

(Visited 43 times, 1 visits today)
MYTECH_bottomnews_30ott-08feb