Interpoma_topnews_26set-16ott
Reparto Ortofrutta

Volantini promozionali. Il punto di forza di Centrofrutta

15 negozi tra Modena, Reggio Emilia e Bologna. Prezzi competitivi, diverse strategie di vendita e comunicazione con l’inossidabile volantino

Nel 1966 inizia l’attività di famiglia come ingrosso di frutta e verdura, poi, nel 1993 la decisione di aprire punti vendita al dettaglio rivolgendosi direttamente al consumatore: “Il settore dell’ingrosso, attività che comunque abbiamo mantenuto, è andata un po’ in crisi, anche a causa del fatto che la gdo ha centralizzato le piattaforme con le quali si rifornisce e distribuisce le proprie referenze” ci dice Fausto Verdi, uno dei proprietari di Centrofrutta, 15 negozi aperti tra le provincie di Modena, Reggio Emilia e Bologna: “Abbiamo circa 50 dipendenti e due negozi con due gestori. Sono punti vendita se vogliamo spartani, ma ricchi nell’assortimento e nell’offerta promozionale”. I prezzi sono uno dei motivi del successo e ciò che più contraddistingue i punti vendita Centrofrutta. Il tutto veicolato attraverso i volantini promozionali: “Sul nostro sito vengono visualizzati con una media di 300 volte al mese, mentre ne spediamo, cartacei, 30mila ogni 15 giorni”. Funzionano? “Sì, moltissimo. Un volantino studiato bene porta moltissimi clienti”.

Tra i vari punti vendita ne troviamo uno specializzato con la formula “Tutto a 99 centesimi”: “L’idea ci è venuta perché era necessario aumentare i volumi in un punto di vendita che soffriva la concorrenza, trovandosi in una strada di grande passaggio a Fiorano Modenese. Abbiamo scelto di abbassare la marginalità del punto vendita ed è stato un successo”.

A Pavullo, invece, si trova il negozio specializzato nel bio: “È certificato Icea, poiché quando vendi ortofrutta sfusa devi certificare anche il negozio”. Cambia, in questo caso, la tipologia di consumatore?: “Sì, è più attento, informato e giovane”, anche se l’attenzione è una caratteristica che Verdi riscontra un po’ in tutti i vari punti vendita: “Gli anziani, sicuramente, sono tra i nostri clienti più scrupolosi nell’acquisto di frutta e verdura fresca”.

(Visited 226 times, 1 visits today)