Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett
Reparto Ortofrutta

Allarme Codacons e Coldiretti su frutta e verdura causa maltempo

Ritornano le speculazioni sull’ortofrutta a causa di neve e ghiaccio

Dopo lo sciopero dei tir che nelle scorse settimane ha creato non pochi problemi, non solo alla viabilità, ma anche al trasporto di generi alimentari, e in particolare di merce a forte movimentazione giornaliera come frutta e verdura, ora è la volta della neve e del ghiaccio a condizionare gli approvvigionamenti.
Secondo Coldiretti, proprio a partire da questa settimana, a causa dell’ondata di maltempo che non accenna a diminuire, ci saranno ulteriori disagi: “quasi centomila tonnellate di cibo deperibile infatti non ha potuto essere consegnato per colpa della neve e del ghiaccio sulle strade”. Il Codacons, invece, punta l’accento sui prezzi, che come spesso capita in questi frangenti, vanno a colpire soprattutto i prodotti freschi, ortofrutticoli in particolare: “fino al 200% i rincari segnalati su frutta e verdura, carne e pesce”.
Carlo Rienzi, presidente di Codacons, parla di “furbetti della neve”, riferendosi in particolare alla Capitale, dove scaffali semivuoti e speculazione sembra stiano provocando non pochi disagi e invoca controlli: “La Guardia di Finanza deve effettuare subito controlli nei negozi e nei supermercati, sanzionando chi ha rialzato ingiustificatamente i listini”.

Fonte: www.paesesera.it

(Visited 9 times, 1 visits today)
superbanner