MyfruitTV_slider_26lug-31ago
Prodotti

La cipolla di Cavasso e della Val Cosa arriva su Soplaya

cipolla rossa cavasso

La piattaforma specializzata nella fornitura al settore Horeca propone anche questo presidio Slow Food

La cipolla di Cavasso e della Val Cosa (Pordenone), presidio Slow Food, sbarca in grande stile sulla piattaforma Soplaya, specializzata nella fornitura a ristoranti, catering, agriturismi, street food, gastronomie, scuole e molto altro. Entro il 15 agosto si possono prenotare le forniture desiderate (anche divise in più consegne) e, non appena il prodotto sarà raccolto, il cliente sarà informato delle date di consegna precise.

L’unica impresa a fornire il prodotto, fino a oggi, è stata una delle più grandi e specializzate in questa coltivazione, ovvero l’azienda agricola Carosone Sandra, che dedica un ettaro a questa coltura. Da quest’anno, la “Carosone Sandra” ha avviato la collaborazione con l’azienda agricola Borgo delle Mele di Costa Beorchia (Pordedone), altra importante realtà produttiva, nell’ottica di garantire una disponibilità di prodotto ancora più prolungata nel tempo.

“I produttori di Cipolla rossa di Cavasso presidio Slow Food – spiega Stefano Di Michiel, che conduce l’impresa Carosone Sandra insieme alla moglie e alle figlie – si sono organizzati all’interno dell’associazione produttori Cipolla di Cavasso e della Val Cosa presidio Slow Food e oggi siamo circa in una ventina, tra grandi e piccoli. Rispetto all’anno scorso, la produzione è aumentata del 60-70%, tanto che a livello quantitativo prevediamo per quest’anno la disponibilità di 150-180 quintali di prodotto. E’ una coltura, questa – conclude Di Michiel – sulla quale stiamo investendo ormai da diverso tempo. La nostra è una delle aziende che producono i maggiori quantitativi di questa cipolla; siamo partiti 11 anni fa e, in seguito, abbiamo realizzato anche un laboratorio per la lavorazione del prodotto. Per la prima volta quest’anno parteciperemo a Macfrut, per ampliare la nostra base di contatti”.

La cipolla di Cavasso Nuovo e Val Cosa presidio Slow Food è molto aromatica ed è dotata di una particolare dolcezza. Risulta di forma rotonda con caratteristico schiacciamento ai poli. Ogni singola cipolla ha un peso dai 100 ai 150 grammi, ma sono frequenti anche pezzature che raggiungono i 300 grammi.

(Visited 151 times, 1 visits today)