Solarelli_topnews_10-17giu
Prodotti

Melinda, il primo bollino sulla mela compie trent’anni

Melinda30anni
Redazione
Autore Redazione

Il marchio ha saputo rinnovarsi seguendo l’ampliamento di gamma e i nuovi prodotti

Compie 30 anni il marchio Melinda, storico bollino nato  nel 1989 con una simpatica ape per contraddistinguere le mele della Val di Non e della Val di Sole. Un marchio che ha saputo rinnovarsi negli anni di pari passo con l’ampliamento della gamma di mele e con l’introduzione di nuovi prodotti. L’ultimo nato del Consorzio è Melinda Piùchemela, la purea di mele Melinda 100% integrale ad alto contenuto di fibre che viene proposta quest’anno.

Negli ultimi anni il brand Melinda ha contraddistinto anche prodotti realizzati con frutti quali pere, fragole e frutti tropicali: nel 2018 è nata Melinda Squeez, passata 100% naturale, in confezioni a forma di mela e Dolcemele Melinda, tortina alle mele prodotta per il Consorzio dall’azienda campana Fresystem, fornitore prevalente di tutta la prima colazione autogrill. 

Il marchio Melinda è nato in un’epoca in cui la frutta bollinata non esisteva ancora ed è stata pioniera nella diffusione mediatica del brand: basti pensare che il marchio debuttò in televisione nei primi anni Novanta, protagonista di uno spot che fece di Melinda la mela più famosa d’Italia. 

Le strategie di comunicazione e marketing sono sempre state un punto di forza del Consorzio che anche nelle situazioni difficili, come la grandinata che nel 2000 colpì la Val di Non e la Val di Sole distruggendo buona parte del raccolto. L’azienda fece di difficoltà virtù e lanciò la campagna pubblicitaria Melo-dramma che presentò agli italiani MelaSì, il bollino giallo che identificava frutti con lievi imperfezioni estetiche e ancora oggi viene utilizzato per le mele non perfette esteticamente ma che mantengono inalterato il gusto e la qualità del prodotto. 

Scrivi un Commento