Prodotti

Kiwi, Augusto Renella (Naturitalia): «Per ora focus sul mercato nazionale ed europeo»

KiwiNaturitalia
Redazione
Autore Redazione

Ottimi risultati con il kiwi giallo Jingold. «Fruit Logistica di Berlino sarà l’occasione per fare il punto su scala internazionale»

Kiwi italiano, una campagna tra luci ed ombre: produzione nazionale ridotta rispetto al potenziale produttivo, vendite sostanzialmente in linea con lo scorso anno sul mercato nazionale e continentale, in calo le esportazioni verso i mercati oltremare. 

Augusto Renella

Augusto Renella, coordinatore commerciale estero Naturitalia

Questa la “fotografia” scattata da Augusto Renella, marketing manager e coordinatore commerciale estero di Naturitalia. “Nella prima parte della stagione, stiamo operando principalmente a livello nazionale ed europeo, abbiamo inviato nei mercati oltremare meno prodotto delle precedenti stagioni per vari motivi, dal fattore prezzo allo scarso interesse degli interlocutori, complice anche la maggiore disponibilità di prodotto dell’emisfero sud che ha esercitato una notevole concorrenza”, spiega Renella.

Confortanti i risultati del kiwi giallo Jingold: “Lo vendiamo bene – afferma l’esponente di Naturitalia – meglio del verde, grazie alla buona qualità e alla domanda in crescita, elementi che ci permettono di spuntare prezzi corrispondenti alle aspettative della nostra base produttiva”. 

Oltre al kiwi giallo, Naturitalia offre l’assortimento completo dei kiwi a marca Jingold prodotti dal Consorzio Kiwigold; la gamma va dal giallo al classico verde Hayward con le varianti bio, e Bliss, un kiwi verde con elevato grado zuccherino, di fascia premium, e il più recente Oriental Red, disponibile in quantità limitata ma in crescita nei prossimi anni, e presentato agli operatori da Jingold come novità assoluta proprio quest’anno.

Previsioni per l’ultima fase della campagna del kiwi italiano? “È ancora presto per parlarne. Fruit Logistica di Berlino sarà l’occasione per fare il punto su scala internazionale” conclude Renella.

Scrivi un Commento