Prodotti

Spaghetti di verdure, ecco la linea di Sipo

SpaghettiVerdure_Sipo
Redazione
Autore Redazione

L’azienda romagnola lancia una nuova linea di spaghetti veggies in tre referenze. “Con questa nuova linea abbiamo introdotto nel nostro assortimento la categoria dei prodotti gourmet”

Non sono più una novità in Italia, ed ora anche un altro attore molto dinamico della filiera ortofrutticola ha deciso di introdurli all’interno del proprio assortimento. È la nuova linea di spaghetti Veggies lanciata da Sipo, azienda romagnola di Bellaria Igea Marina (RN), che si affiancano alle insalate pronte con germogli Super Veggies presentate al Macfrut del 2018.

Gli spaghetti di verdure di Sipo, “da consumare crude in pinzimonio, cotte a vapore, saltate in padella o sbollentate in acqua” afferma l’azienda, sono state realizzati in collaborazione con un gruppo di nutrizionisti e chef che collaborano con l’azienda, e vengono venduti attraverso 3 referenze in vassoio Pet da 250 grammi, “ciascuna formata da un tris di verdure e contraddistinta da un determinato colore: arancione (carote, zucca e zucchine), rosso (rapa rossa, carote viola e zucchine) e tricolore (broccoli, zucca e daikon).

StefaniaSantarsieroSIPO

Social Media Manager & Trade Department di SIPO

“Ogni confezione è preparata a mano e viene commercializzata nei canali della grande distribuzione e del retail alimentare specializzato con un prezzo al pubblico consigliato di 2,29-2,49 euro per confezione. La shelf-life è di 7 giorni alla temperatura del banco refrigerato o del frigorifero (0-4 gradi centigradi)”.

“Con questa nuova linea abbiamo introdotto nel nostro assortimento la categoria dei prodotti gourmet, composta anche dalle insalate con germogli Super Veggies e dai pesti di verdure fresche, proseguendo nel piano di sviluppo delle categorie merceologiche – afferma Stefania Santarsiero, Social Media Manager & Trade Department di SIPO. Crediamo fiduciosi che i nostri clienti possano apprezzare i nostri sforzi di innovazione, nell’ottica della differenziazione delle proposte e del servizio al consumatore”.

Scrivi un Commento