sorma_topnews_13-27mag
Prodotti

Progetto Salute Piccoli Frutti, al via le prime iniziative in store

Redazione
Autore Redazione

Ottimi riscontri dopo le prime attività di promozione presso i punti vendita di Unicoop Tirreno nel Lazio e FICO Eataly Word a Bologna. Sergio Panini: “Consumatori attenti, curiosi e avidi di informazioni”. Il 7% delle vendite devoluto a Fondazione ANT Italia Onlus, partner del progetto.

Entra nel vivo il “Progetto Salute Piccoli Frutti” che vede insieme alcuni tra i più importanti produttori e distributori della filiera italiana dei piccoli frutti e la collaborazione di Fondazione ANT Italia Onlus, Associazione Nazionale Tumori. 

locandina_piccolifrutti_ANTIl progetto ha come obiettivo principale quello di promuovere il consumo dei piccoli frutti, facendone conoscere e apprezzare al consumatore le proprietà benefiche per la salute: la partnership con la Fondazione ANT Italia Onlus, principale realtà italiana per le attività gratuite di assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e per la prevenzione oncologica, è un tassello fondamentale dell’iniziativa, alla quale verrà devoluto il 7% del ricavato sulle vendite. 

La prima azione di promozione è partita nei giorni 28, 29 e 30 giugno nei punti vendita di Unicoop Tirreno all’interno dei supermercati ed ipermercati presenti nel Lazio. “È stata un’ottima iniziativa, tanto da essere stata ripetuta nel weekend successivo, il 5, 6 e 7 luglio” spiega Davide Tolosano, della Cooperativa Blu di Valle di Lagnasco (Cuneo), che fa parte della OP Lagnasco Group ed è una delle aziende produttrici che aderiscono al Progetto Salute. “Abbiamo venduto mirtilli freschi bio, incontrando un positivo interesse da parte dei clienti dei punti vendita di Unicoop Tirreno”. 

Sabato 14 e domenica 15 luglio, invece, i mirtilli sono stati protagonisti di un corner posizionato all’interno di FICO Eataly World, il grande Parco Agroalimentare di Bologna, inaugurato a novembre dello scorso anno. “Sono stati due giorni molto intensi e ricchi di contatti con il pubblico che è transitato all’interno del Parco – afferma Sergio Panini, coordinatore del Progetto Salute, nonché fornitore del prodotto durante il weekend attraverso la sua azienda, Antica Via Romea di Fanano (Modena) -. Nel nostro spazio, oltre a vendere i prodotti trasformati e confezioni da 150 e 500 grammi di mirtilli freschi, abbiamo fornito molte informazioni ad un pubblico che si è dimostrato particolarmente interessato e attento ai piccoli frutti, nonché desideroso di avere informazioni di ogni tipo, dalle caratteristiche salutari dei mirtilli alle modalità e tempi di conservazione”. 

“Siamo molto soddisfatti di queste prime iniziative che sono ideali per far conoscere le grandi proprietà salutari dei piccoli frutti – conclude Panini -. Abbiamo potuto distribuire molto materiale informativo di ANT e percepire dal vivo l’interesse da parte dei consumatori nei confronti dei berries e dell’attività della Fondazione ANT Italia Onlus”.

Il progetto è partito in giugno e quindi si è in piena fase di contatto con le principali insegne della distribuzione moderna nazionale. L’interesse riscontrato conferma la bontà di un progetto che intende sensibilizzare consumatori e trade alla valorizzazione di una categoria di frutti che riescono a coniugare bontà e benessere per il nostro organismo. 

All’interno del programma di comunicazione, Progetto Salute ha attivato un sito internet, una sezione sul sito dalla Fondazione ANT e una pagina Facebook.

Le aziende produttrici che aderiscono al Progetto Salute sono: Azienda Agricola Antica Via Romea (Fanano, Modena), Soc. Agr. Piccoli Frutti s.r.l. (Avigliana, Torino), Ortofruit Italia (Saluzzo, Cuneo), Blu di Valle – Lagnasco Group (Lagnasco, Cuneo), Pattini Emilio (Envie, Cuneo), Slomp Renzo & Luciano (Lavis, Trento), Ponso (Lagnasco, Cuneo), Fratelli Castellino (Villanova Mondovì, Cuneo).

Come partner logistico l’azienda Nord Ovest e come Partner Sostenitore Suolo e Salute, organismo di controllo e certificazione per l’agroalimentare e l’ambiente. Main Trading Partner NCX Drahorad srl (Spilamberto, Modena).

Scrivi un Commento