Cultiva_SUPERbanner_3-9ott
MyFruitTv_WebinarPremium_30sett-18ott
Interpoma_topnews_26set-16ott
Prodotti

Acqua elettrolizzata e ozono. Le soluzioni di De Nora NEXT

Applicazioni per il trattamento delle piante e dei prodotti ortofrutticoli lungo tutta la filiera

Ridurre i rischi di abbattimento delle piante infette da malattie, consentire il recupero dei frutteti, aumentare la percentuale di prodotto sano in fase di raccolta e post raccolta, allungare i tempi di conservazione e la shelf life dei prodotti. Sono alcune delle soluzioni che De Nora NEXT è in grado di offrire nel campo dell’orticoltura e frutticoltura. De Nora NEXT è una business unit di Industrie De Nora Spa, azienda leader mondiale nel settore elettrochimico e sul mercato da oltre 90 anni. Si avvale di un team di specialisti in grado di rispondere alle richieste delle aziende e dei consumatori sempre più orientati verso alimenti sani prodotti secondo i principi di sostenibilità ambientale e secondo i migliori e più moderni standard di sicurezza.

Per le colture protette e in pieno campo la soluzione specifica proposta da De Nora NEXT si chiama Eva System®. Una tecnologia che consente la produzione di soluzioni di acqua elettrolizzata neutra che consente una maggiore resistenza delle piante ad esempio contro valsa ceratosperma, neonectria galligena, erwinia amylovora e venturia inaequalis. Le acque elettrolizzate a base di ipoclorito di potassio sono ideali ovunque sia fondamentale ottenere prodotti con migliori rese qualitative, con meno residui e secondo tecniche produttive sostenibili e sicure sia per i produttori che per i consumatori. Eva System® si contraddistingue per facilità d’uso (avviamento semplice, spegnimento automatico a fine ciclo), produttività (100 litri di principio attivo ogni 2 ore quando serve e se serve), elevata resa (la soluzione di ipoclorito di potassio di norma viene impiegata con una diluizione 1:10) e convenienza (bassi costi di produzione, manutenzione ridotta, autopulente). Numerosi enti di ricerca ne hanno testato l’efficacia su frutta, in particolare mele e pere, e sono in corso tests su vite e su ortaggi.

In fase di post raccolta e stoccaggio è invece fondamentale evitare la contaminazione e lo sviluppo degli agenti patogeni o alterativi. In questo caso la sanificazione degli ambienti con acqua elettrolizzata a base di ipoclorito di sodio o ozono consentono di incrementare i tempi di conservazione in cella così come a scaffale, ma anche di ridurre l’uso di fitofarmaci, di ricircolare le acque di processo e di trattare le acque reflue.
Numerose sono le Aziende che già utilizzano l’ozono con enormi vantaggi su meloni, radicchio, insalate, mele, grano, mais, pomodori, pesche, kaki, uva, piccoli frutti, agrumi, IV gamma, kiwi, cipolle, patate, carciofi, ecc.
La gamma di macchine che De Nora Next mette a disposizione è completa per ogni tipo di applicazione, sia quelle con acqua elettrolizzata sia quelle con ozono.

(Visited 467 times, 1 visits today)

1 Commento

  • Buongiorno,sono aldo bedini consulente di primaria azienda a livello mondiale per la produzione e lavorazione nocciole con centri di produzione in italia,turchia,cile,romania,serbia,ectt… sarei molto interessato..a un contatto con la vs/azienda per valutare insieme soluzioni atte ad operare con acqua elettrolizzata/ozono, con trattamenti specifici sulle coltivazioni di noccioleti,atti a limitare uso
    di prodotti chimici..e migliore resa del prodotto anche in fase di lavorazione e stoccaggio. In urgente attesa di un vs pronto riscontro distinti saluti Aldo bedini tel.3397066937

superbanner