Romagnoli_mobile_16/05-30/05
Aweta_topnewsgenerali_16/05-30/05
Nordovest_topnews_16/05-30/05
Prodotti

Vog. Partenza sprint per le Gala. Forte la pressione commerciale

Destoccato oltre il 50% del raccolto di Gala. Prezzi di vendita come nel 2011

È ancora presto poter trarre le prime conclusioni sull’inizio della stagione commerciale delle mele – «dobbiamo attendere la fine del raccolto in Europa» – però alcuni dati e alcune riflessioni, secondo Gerhard Dichgans, direttore del Consorzio Vog, è possibile cominciare a farle già ora. «Noi come gruppo siamo partiti molto bene, con ottimi incrementi dei volumi di vendita di oltre il 50% in rapporto all’autunno scorso». Bene soprattutto la partenza della varietà Gala. «Con le Gala abbiamo assistito ad un’ottima richiesta su tutti i mercati e a metà novembre abbiamo già destoccato oltre il 50% del raccolto. Prevedo un riallineamento dei prezzi per questa varietà già a breve e un fine campagna per le Gala in tutta tranquillità».

Non manca, però, la pressione commerciale che arriva dalle altre zone produttive. «È particolarmente alta e i prezzi di vendita sono a terra, ai livelli del 2011. A questo si aggiunge l’insicurezza generale derivante dall’embargo russo alle mele europee». Cosa attendersi dunque per il prosieguo della stagione di commercializzazione? «Mi aspetto un’inversione del trend per fine anno, quando entreranno in gioco i quantitativi a magazzino. Infatti, i volumi di mele in frigoconservazione saranno per lo più gli stessi delle stagioni passate, mentre il ritmo di decumulo – proprio grazie ai prezzi bassi che invitano al consumo – resta alto».

(Visited 23 times, 1 visits today)
superbanner