Interpoma_topnews_26set-16ott
Prodotti

VOG. Anticipo per le Royal Gala

Raccolta iniziata. Stime 2014: +9%. Bene la qualità. Novità in vista a Interpoma

L’inizio della nuova stagione, che in Alto Adige è iniziata durante la seconda settimana di agosto con 10 giorni di anticipo rispetto al 2013 con la varietà Royal Gala, si presenta con buone prospettive dal punto di vista qualitativo e con una produzione che secondo gli esperti potrebbe eguagliare quella del 2011. «Stimiamo che in Alto Adige / Südtirol avremo un raccolto di poco inferiore alle 1,2 milioni di tonnellate, circa il 9% in più rispetto a quello dello scorso anno – commenta Gerhard Dichgans, direttore del Consorzio VOG -. Ciò costituisce un risultato d’eccellenza per la nostra regione. Ma a prescindere da questi numeri, che da soli meriterebbero un titolo in prima pagina, bisogna ricordare che noi abbiamo già raggiunto queste livelli nel 2011». La poca grandine che ha colpito solo specifiche zone, la dimensione dei frutti, il piano di decumulo che dovrebbe portare allo smaltimento delle ultime Golden rimaste, sono tutti fattori che secondo Dichgans lasciano ben sperare per l’inizio della stagione 2014-2015.

Anche dal punto di vista dei prezzi il direttore di Vog è ottimista. «Abbiamo già numerose richieste per le prime Gala, anche perchè – per quel che riguarda questa varietà – la merce proveniente da oltreoceano è praticamente esaurita. Sembra quindi che non ci saranno problemi nel passaggio dalle mele importate a quelle fresche di produzione europea. I prezzi bassi registrati sul finire dell’ultima stagione rappresentano per i nostri clienti un forte stimolo per un rapido avvicendamento».

Per quanto riguarda le varietà novità in vista per la nuova stagione. Vog si prapara da una parte ad avere a disposizione maggiori quantità di Nicoter/Kanzi® e Scifresh/Jazz® e quindi a dover ampliare la distribuzione di queste due varietà sulle quali punta molto. Dall’altra, durante la prossima edizione di Interpoma, che si terrà a Bolzano dal 20 al 22 novembre, presenterà in anteprima una nuova varietà che andrà ad aggiungersi alla già ricca offerta. «Si tratta di una mela a buccia gialla, con una polpa succosa, croccante e caratterizzata da un sapore eccezionale. Al momento non posso aggiungere altri particolari e devo pregare di pazientare ancora un po’, dandovi appuntamento in Alto Adige / Südtirol tra tre mesi».

(Visited 29 times, 3 visits today)