VOG_superbanner mobile_13mag-2giu_2024
Giga_top news_13mag-9giu_2024
Prodotti

SIPO amplia la produzione in Romagna

Partnership con Dismano di Ravenna. SIPO amplia di oltre 40 ettari la superficie dei terreni in Emilia Romagna

È stata tra le prime aziende in Italia a proporre IV gamma (1985), ma l’impresa nasce negli anni ’50 come impresa familiare per iniziativa di Franco Ceccarini. Dal 1974 si chiama SIPO ed è specializzata nella coltivazione, lavorazione e valorizzazione di ortaggi, dal 1981 presente nei reparti ortofrutta della grande distribuzione. Oggi è presente sul mercato con la linea “Sapori del mio Orto” nei canali Retail e Horeca, sia in Italia che all’estero, con le spremute di frutta fresca “SI Drink” e con la linea biologica di insalate, ortaggi ed erbe aromatiche “SI Bionda”.

Ed ora, attraverso la recente partnership con l’azienda agricola Dismano di Ravenna, SIPO implementa ulteriormente la sua produzione di ortaggi romagnoli con altri 40 ettari di terreni in Emilia Romagna per la coltivazione di lattughe, indivie, sedani, verze, zucchine, cavoli neri e pan di zucchero. SIPO produce direttamente nei suoi terreni che si trovano nelle province di Rimini e Forlì-Cesena, ma al tempo stesso lavora anche i prodotti ottenuti su circa 300 ettari di terreni del proprio fornitori provenienti da Puglia, Abruzzo, Lazio, Toscana, Veneto e, in misura minore, Campania e Marche.

Dal 2012 l’azienda ha dato avvio anche a un processo di internazionalizzazione che l’ha portata a spedire i suoi prodotti nel mercato russo e in diversi Paesi dell’Europa nord-orientale. Di recente ha anche iniziato una serie di test per la produzione di cavolfiori, rucola e sedano in Serbia nelle campagne vicino a Belgrado in modo da avviare la produzione locale degli ortaggi a foglia con lavorazione in loco.

(Visited 33 times, 1 visits today)
superbanner