VOG_topnews_28ott-25nov
Tecnologie

Un nuovo contenitore in legno per il biologico. Ecco il contest di Rilegno

Rilegno_Cassetta_Biologico
Redazione
Autore Redazione

In occasione di Ecomondo il lancio di un contest per reinventare la cassetta di legno, in particolare quella per il trasporto di prodotti biologici

“Un contenitore realizzato con materiale 100% naturale è una scelta sostenibile, igienica e sicura, soprattutto per il consumatore. Il legno è per sua natura il vero imballaggio green, è la natura che trasporta la natura”. Lo sostiene Nicola Semeraro, Presidente di Rilegno, consorzio nato  nel 1997 in Italia a seguito  del decreto Ronchi e che organizza e garantisce in tutta Italia la prevenzione, il recupero e il riciclo degli imballaggi in legno.

Un materiale molto usato in ambito ortofrutticolo – in Italia si producono circa 450 milioni di cassette di legno destinate soprattutto a questo settore – e che secondo il Consorzio è ideale per trasportare anche e soprattutto i prodotti biologici. Da qui il lancio – in occasione della fiera Ecomondo di Rimini , dedicata all’economia circolare – di una sfida: “reinventare la cassetta di legno per ideare un nuovo contenitore per i prodotti biologici, ripensando il rapporto tra oggetto fisico, beni di consumo in esso contenuti, relazione con la filiera commerciale (dalla logistica al punto vendita) e rapporto con il consumatore”.

Il contest che Rilegno è aperto a tutti, ma in modo particolare a studenti e professionisti del design e dell’architettura, di età non inferiore ai 18 anni e con la possibilità di partecipare in gruppo. “Sarà possibile candidare i progetti fino al 2 marzo 2020 attraverso il sito www.contest.rilegno.org – comunica il Consorzio –. Una giuria di qualità selezionerà i lavori più interessanti in base all’originalità, ai valori simbolici del progetto, alla fattibilità tecnica ed economica e alla riproducibilità su scala industriale”.

Al primo classificato andrà un riconoscimento di 10.000 euro, ma premi anche al secondo e terzo classificato, così come ai progetti meglio comunicati su Instagram (#rilegnocontest). L’iniziativa si concluderà, infine, con la premiazione dei vincitori durante la Milano Design Week 2020.

Scrivi un Commento