Noberasco_superbanner mobile_19-25feb_2024
Best F&V Box Myfruit

Premio Bestack: già più di 1.100 voti per la migliore box

L’edizione zero del premio Bestack promosso con myfruit vuole stimolare il settore a migliorarsi. Grazie anche agli input dei consumatori

Come ha precisato Claudio Dall’Agata, direttore di Bestack, “questo è il numero zero del Best Fruit & Veg Box, costruito per stimolare la comunità dell’ortofrutta a ragionare sulle confezioni di cartone ondulato e creare valore”. Un progetto che myfruit.it ha sposato proprio per questi due motivi: stimolare la comunità del settore a innovarsi e creare valore. Come piace a noi. Per questo ringraziamo Bestack di averci coinvolto come media partner.

Non bastava parlarne tra addetti ai lavori, però. Occorreva chiedere anche al consumatore e così, oltre alla giuria di sei esperti, abbiamo voluto e organizzato il voto popolare. E la buona notizia oggi, a una settimana dall’apertura delle votazioni online, è che più di 1.100 persone (al momento della pubblicazione sono 1.175 per l’esattezza) hanno già espresso il proprio parere.

Si fa presto a dire carta

Come ricorda Lucia Pellegrini sulle pagine del notiziario Bestack, nel corso dei secoli, la carta ha giocato un ruolo cruciale nella diffusione della conoscenza e delle idee. Dal II secolo dopo Cristo, quando fu creata in Cina, in poi, con manoscritti medievali, pergamene e libri a stampa la carta ha plasmato la cultura e ha contribuito allo sviluppo dell’istruzione e della comunicazione.

Con l’avvento della Rivoluzione industriale, poi, ha assunto nuove forme e funzioni. La produzione di carta è passata su scala industriale, con un impatto significativo sull’industria dell’imballaggio. E’ proprio in questo contesto che ha fatto la sua comparsa il cartone ondulato, fornendo una soluzione robusta e flessibile per l’imballaggio e la spedizione di merci.

E poi fu cartone ondulato

La resistenza e la leggerezza del cartone ondulato lo resero presto il materiale ideale per la creazione di scatole e contenitori, rivoluzionando il settore della logistica e della distribuzione. E oggi, con la sua edizione numero zero dedicata al mondo ortofrutticolo, anche il contest Best Frui&Veg Box ha voluto stimolare la creatività, la funzionalità, l’innovazione, la ricerca, l’efficacia della comunicazione e la sostenibilità attraverso il cartone.

Sono 28 i brand che hanno interpretato in altrettante varianti le loro box. Ecco qui di seguito i partecipanti:

  • 3Moretti presenta due cassette con la linea principale e la linea premium
  • Aop Luce con la Melannurca che diventa un prezioso regalo di Natale
  • Battaglio, la semplicità della box pronta da mettere in carrello con i frutti delle feste
  • Consorzio di tutela del Pomodoro di Pachino Igp partecipa con la linea da Gdo e la scatola box regalo
  • Così Com’è rivela una trama da artista con la grafica curata da Marco Gallotta in limited edition
  • Costieragrumi porta la vivacità dei colori del limone nella sua box
  • Del Monte con le confezioni in microonda che si distinguono per le grafiche dedicate ai più piccoli
  • Dolce Clementina presenta il suo cestino che racconta l’impegno dell’azienda
  • Dolce Lucano ci fa scoprire l’e-commerce con la box dedicata e la sorpresa all’interno con il bauletto delle feste
  • Donnalia racconta la storia del brand e lo rende riconoscibile
  • Dulcis presenta l’immagine coordinata nella cassetta e nel cestino da 4 frutti con una palette colori che si fa notare
  • Flower Cocktail presenta i suoi fiori edibili in una confezione secondaria in cartoncino ondulato
  • Orsero con la box nera e oro dedicata all’ananas extrasweet
  • Ionì presenta la sua frizzante confezione di limoni dalla buccia edibile
  • Ioppì regala un sapore natalizio con la sua confezione regalo per il Natale 2023
  • Jingold una scatola che farà contenti grandi e piccoli con il gioco dell’oca a tema mini super heros
  • La Grande Bellezza Italiana propone la linea di alta gamma con le scatole intagliate totalmente in catone ondulato
  • Lagnasco propone la sua box per le mele con una grafica fuori dagli schemi
  • Lonigro, una cassetta che parla da sola e che racconta una storia
  • Melanzì presenta un’idea semplice ma di grande effetto in esposizione
  • Miss Freschezza con le sue box in cartone per le patate dona subito un premium feeling
  • Op Agritalia presenta un concept nuovo per la distribuzione online di vaschette di frutta e verdura
  • Piccoli Frutti di Vito Gambina fa dell’essenzialità il suo cavallo di battaglia
  • Ruggiero presenta una vera e propria collection dedicata alle patate
  • SìBon presenta una vaschetta per le fragole che sta piano piano diventando un’icona
  • Tosatto la selezione oro del radicchio ha la sua cassetta dedicata e riconoscibile
  • Valfrutta presenta le due scatole dedicate al trade di Cornelio e Melannurca
  • Valli Salse, con l’immagine coordinata racconta i luoghi di produzione in ogni prodotto commercializzato

Questi 28 partecipanti sono stati valutati dalla nostra giuria tecnica, ma anche il pubblico da casa concorrerà all’elezione del Best Fruit&Veg Box! Perciò, se non l’avete ancora fatto, votate qui fino al 4 febbraio!

Alle 16.30 del 7 febbraio nella collettiva di Cso Italy a Fruit Logistica 2024 ci sarà la premiazione ufficiale. Grande festa e la promessa di non fermarsi e di continuare a innovare e valorizzare. Insieme.

(Visited 257 times, 1 visits today)
superbanner