Cultiva_SUPERbanner_3-9ott
Interpoma_topnews_26set-16ott

Macfrut 2014. Continua l’attività di promozione all’estero

Presenza al Fresh Produce Ukraine, delegazione di operatori brasiliani a Cesena

È già in moto la macchina operativa di Macfrut, la rassegna internazionale dell’ortofrutticoltura che si terrà a Cesena dal 24 al 26 settembre 2014. L’ultima edizione si è chiusa con segnali positivi, come sottolinea Domenico Scarpellini, presidente di Cesena Fiera: «24.788 visite complessive con 5.914 presenze estere a cui vanno ad aggiungersi gli 819 espositori di cui oltre il 10% provenienti da altri paesi, confermano non solo il trend positivo che la manifestazione ha intrapreso, ma ne rafforzano il proprio valore internazionale grazie anche alla certificazione dei dati ottenuta dall’ISF CERT, l’organismo certificatore accreditato presso il Ministero dello Sviluppo Economico che quest’anno ha monitorato la manifestazione».

L’obiettivo, anche per la prossima edizione, continuerà ad essere l’internazionalizzazione dei mercati: si inserisce all’interno di questo indirizzo, quindi, la recente missione all’ultima edizione del Fresh Produce Ukraine, che si è tenuto a Kiev a fine novembre. E ancora, nei giorni scorsi, Macfrut ha ospitato una folta delegazione di brasiliani che ha trascorso alcuni giorni in Romagna e aperto contatti con aziende operanti nei comparti logistica e agroalimentare. Una strategia chiara, quindi: presenza all’estero per attirare operatori in Italia durante i giorni della manifestazione. Ma non solo. «Un altro momento di impegno viene dalla ricerca e dal supporto all’innovazione e su questo versante stiamo già elaborando le modalità di partecipazione all’Oscar Macfrut – confina Scarpellini – consapevoli che frutta e verdura – oltre ad essere un importante elemento del Made in Italy all’estero – siano un prezioso aiuto a quello stile di vita che mette al primo posto il benessere, partendo anche da una educazione alimentare corretta».

(Visited 18 times, 1 visits today)
superbanner