solarelli_topnews_16-30set

Crescono i vegetariani in Italia secondo una ricerca di Ac Nielsen

Redazione
Autore Redazione

In dieci anni, da nicchia a quota importante della popolazione italiana

Se fino al 2000 i vegetariani in Italia non superavano 1,5 milioni di adepti, oggi, secondo una ricerca condotta da Ac Nielsen, rielaborata da Eurispes, siamo arrivati a 7 milioni e le proiezioni parlano di 30 milioni nel 2050. Numeri decisamente importanti, che indicano una crescita esponenziale per un target che per le imprese del settore del settore ortofrutticolo sta diventano sempre più interessante e decisivo per impostare le proprie politiche produttive e di marketing e comunicazione.
Sempre la stessa ricerca, curiosamente all’opposto, registra anche un incremento, dopo un biennio, il 2008-2009, negativo, del consumo di carne, ad eccezione di quella di maiale, selvaggina e coniglio, con una grande ascesa di hamburger e pollame.
Sono entrambi due indicatori molto interessanti che, di fatto, certificano un cambiamento da parte delle abitudini alimentari degli italiani.

Fonte foto: tibits.co.uk

Scrivi un Commento