Ortomad_Superbanner mobile_6-12feb_2023
Orsini e Damiani_top news_6-12feb_2023
DOLE_top news 2_16gen-19feb_2023

Fruitimprese, esportazioni in calo

I dati export-import Gennaio-Luglio 2011 mostrano una flessione

Nel periodo Gennaio-Luglio le esportazioni di prodotti ortofrutticoli sono diminuite del 2,5% rispetto allo stesso periodo del 2010 mentre in valore hanno tenuto (+0,1%).
Le importazioni sono cresciute sia in quantità (+2,8%) che in valore (+11,3%). Anche il saldo positivo di 354 milioni di € ha fatto segnare una sensibile frenata (-33,4%).
Complessivamente nei primi sette mesi del 2011 l’Italia ha esportato circa 2 milioni e 250 mila tonnellate di ortofrutticoli per un valore di 2 miliardi e 130 milioni di €.
Solo il comparto della frutta fresca è risultato positivo (+6,3% le quantità e +10,6% il valore). Per gli altri tutti segni negativi; gli agrumi hanno fatto segnare -18% in quantità e -15,2% in valore, gli ortaggi -9,9% e -7,1% e la frutta secca -4,7% e -11,4%.
L’Italia ha importato poco meno di 2 milioni di tonnellate per un valore di 1 miliardo e 770 milioni di €. Incremento in volume per agrumi (+50,2%) e frutta fresca (+20%). In calo ortaggi (-3,6%), frutta secca (-2,7%) e frutta tropicale (-0,3%); in valore segno positivo per tutti i comparti.

(Visited 6 times, 1 visits today)
superbanner