Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07

Monsanto acquisisce Seminis per 1,4 mld di US$

La multinazionale sementiera leader per soia, mais, colza e cotone entra prepotentemente nel settore ortofrutticolo

Monsanto acquisisce Seminis per 1,4 miliardi di US$

Monsanto ha annunciato ieri di aver acquisito Seminis per 1,4 miliardi di dollari (un miliardo al fondo Fox Paine & Co e 400 milioni per l’assunzione del debito societario).
Seminis nel 2004 ha registrato vendite pari a 526 milioni di dollari; con sede a Oxnard in California, rappresenta circa il 20% del business internazionale delle sementi e conta 2.910 dipendenti nel mondo. La società californiana produce e distribuisce semi per prodotti ortofrutticoli, specialmente pomodori, meloni, angurie, peperoni. Tra i suoi prodotti più innovativi annovera il minicocomero “Bambino” e il “Lettuce Jammers”. In Italia commercializza con vari brand, tra cui Seminis, Asgrow, Petoseed, Bruinsma e Royal Sluis.

© Fruitecom

 

 

(Visited 20 times, 1 visits today)