Cultiva_mobile_20/06-27/06
Interpoma_topnews_06/06-27/06

Tecnohortus 2004 ai nastri di partenza

Il programma dei convegni del Salone Nazionale dell’Orticoltura che si svolgerà a Padova dal 20 al 22 febbraio

Venerdì 20 febbraio 2004 Sala 8B, ore 09.00
La stagionalità dell’offerta orticola

Venerdì 20 febbraio 2004 Sala 8A, ore 10.00
L’attività dell’Organismo Interprofessionale Ortofrutticolo

Venerdì 20 febbraio 2004 Sala 8B, ore 14.30
Il nodo cruciale del post-raccolta

Sabato 21 febbraio 2004 Sala 8B, ore 09.30
I grandi cambiamenti del comparto ortofrutticolo

Sabato 21 febbraio 2004 Sala 8B, ore 14.00
Aglio: L’Offerta italiana

La stagionalità dell’offerta orticola

Torna all’indice

Organizzato dal Il Sole24Ore-Edagricole, con il patrocinio della Soi (Società Orticola italiana)

Moderatore:Vitangelo Magnifico, Direttore Istituto Sperimentale per l’Orticoltura di Pontecagnano (SA)

I fenomeni fisici alla base dell’effetto serra, le conseguenze agronomiche Ferdinando Pimpini, Docente di Orticoltura, Università di Padova

Le tecniche agronomiche attraverso le quali l’orticoltore può ampliare il proprio calendario d’offerta Giuseppe Nervo, Docente di Orticoltura, Università Cattolica di Piacenza

La stagionalità nella dieta mediterranea Carlo Cannella, Docente di Scienza dell’Alimentazione, Università La Sapienza di Roma

La qualità degli ortaggi di stagione e quella degli ortaggi fuori stagione, nell’esperienza della grande distribuzione
Claudio Mazzini, Responsabile qualità freschi, Coop Italia

La gestione degli ortaggi di stagione e quella degli ortaggi fuori stagione nel commercio all’ingrosso Giuseppe La Rocca, Presidente del Mof di Fondi (LT)

L’opinione dei consumatori su qualità e prezzi Alessandro Merlo, Adiconsum

Le scelte tecniche e commerciali adottate dagli produttori veneti di radicchio in merito alla stagionalità Luca Giavi, Direttore Consorzio di tutela del radicchio rosso di Treviso e variegato di Castelfranco

Le scelte tecniche e commerciali adottate dagli orticoltori emiliano-romagnoli in merito alla stagionalità Giampiero Reggidori, Ufficio tecnico, Apo Conerpo

Le scelte tecniche e commerciali adottate dai fragolicoltori metapontini in merito alla stagionalità Carmelo Mennone, Direttore Azienda Sperimentale Pantanello di Metaponto (MT)

Le scelte tecniche e commerciali adottate dagli orticoltori siciliani in merito alla stagionalità Guglielmo Donzella, Responsabile sezione operativa (Esa Sopat) di Vittoria (RG)

L’attività dell’Organismo Interprofessionale Ortofrutticolo

Torna all’indice

Convegno organizzato da Ortofrutta Italia

Le caratteristiche dei rapporti interprofessionali nel comparto ortofrutticolo in alcuni Paesi europei: un confronto con il caso italiano Roberto Della Casa, Docente di Marketing dei prodotti agroalimentari, Università di Bologna

Cosa si aspetta l’industria conserviera dall’Organismo interprofessionale Luigi Salvati, Presidente O.I., Presidente Anicav

Cosa si aspettano i produttori ortofrutticoli dall’Organismo interprofessionale Giuliana Roncolini, Vicepresidente O.I., Responsabile nazionale Ortofrutta della Cia

Cosa si aspetta il mondo del commercio agroalimentare dall’Organismo interprofessionale Ottavio Guala, Vicepresidente O.I., Presidente Fedagro

Seguirà un dibattito moderatore: Roberto Della Casa

Il nodo cruciale del post-raccolta

Torna all’indice

Organizzato da Sole24Ore-Edagricole, con il patrocinio della Soi

Moderatore:Vitangelo Magnifico, Direttore Istituto Sperimentale per l’Orticoltura di Pontecagnano (SA)

Tecnologie post raccolta e sicurezza del prodotto ortofrutticolo
Fabio Mencarelli, Dipartimento di scienze e tecnologie alimentari, Università della Tuscia

L’esperienza tecnica e commerciale degli orticoltori veneti in materia di post raccolta Cesare Bellò, Direttore Opo Veneto

L’esperienza tecnica e commerciale degli orticoltori campani in materia di post raccolta Michele Bianco e Assunta di Mauro, Assessorato Agricoltura, Regione Campania

L’esperienza tecnica e commerciale degli orticoltori siciliani in materia di post raccolta Salvatore Dell’Arte, Presidente Coop Aurora di Pachino (SR)

Le norme di commercializzazione dell’ortofrutta Daniele Toniolo, Cia

L’influenza delle attuali tecniche di conservazione sulle proprietà nutritive degli ortaggi freschi Antonio Raffo, Nutrizionista Inran di Roma

Le esigenze dei consumatori in materia di qualità Rosario Trefiletti, Presidente Federconsumatori

Il ruolo della ricerca nel miglioramento delle tecniche di conservazione dei prodotti ortofrutticoli Pietro Tonutti, Dipartimento di Agronomia, Università di Padova

I grandi cambiamenti del comparto ortofrutticolo

Torna all’indice

Organizzato da Fedagro, Mercati Associati, Infomercati e dal Sole24Ore-Edagricole

Moderatore:Ottavio Guala, Presidente Fedagro

La nuova Pac e l’allargamento della Ue Andrea Segrè, Docente di Politica agraria, Università di Bologna

I possibili riflessi sul comparto ortofrutticolo dell’allargamento dei mercati in ambito Ue e nel bacino del Mediterraneo Carlo Pirazzoli, Docente di Economia e gestione delle aziende agricole, Università di Bologna

Le conseguenze della nuova Pac sulla diffusione dell’orticoltura
Lorenzo Bazzana, Responsabile nazionale Ortofrutta di Coldiretti

Come cambierà l’Ocm di settore. Il grande valore dei piani operativi Fabrizio Marzano, Presidente Unaproa

Come sta cambiando la disponibilità dei prodotti ortofrutticoli, come stanno cambiando i gusti dei consumatori, secondo l’esperienza della grande distribuzione Claudio Gamberini, Responsabile nazionale Ortofrutta di Conad

I mutamenti delle dinamiche commerciali secondo l’esperienza dei mercati all’ingrosso Paolo Merci, Direttore Mercato Ortofrutticolo di Verona

Fragola: l’evoluzione della produzione e del mercato Valtiero Mazzotti ed Elisa Macchi, CSO di Ferrara

Gli ostacoli che gli orticoltori siciliani incontrano nelle loro azioni commerciali Francesco Aiello, Sindaco di Vittoria (RG)

Aglio: L’Offerta italiana

Torna all’indice

Convegno organizzato dalla Camera di commercio di Rovigo, con il patrocinio della Soi

Moderatore:Giovanni Chillemi, Responsabile Ricerca e Sperimentazione, Veneto Agricoltura

Le caratteristiche merceologiche dei vari agli italiani, le zone di produzione, il calendario dell’offerta. Le prospettive aperte dal miglioramento genetico-fitosanitario Michele Giannini, Direttore Centro Sperimentale Ortofloricolo “Po di Tramontana” di Veneto Agricoltura

L’offerta italiana tra realtà ben organizzate e comprensori segnati dalla frammentazione produttiva . Le dinamiche di mercato. La concorrenza estera e le disposizioni commerciali Ue
Fabio Lunati, Economista, Nomisma

Le caratteristiche nutrizionali e salutistiche di questo alimento
Flavio Paoletti, Ricercatore Inran di Roma

L’impiego dell’aglio in gastronomia, nella ristorazione, nell’industria agroalimentare, nell’erboristeria Vincenzo Brandolini, Cattedra di Chimica degli Alimenti, Università di Ferrara

Tavola Rotonda, con la partecipazione di:

Stefano Milan, Camera di Commercio di Rovigo
Enrico Cappelletti, Direttore del Copap di Piacenza
Alessandro Benini, Consorzio Proa di Voghiera
Luisa Dalla Costa, Università di Udine
Aldo Anfosso, Regione Liguria
Antonio Ricci, Ricercatore dell’Arssa abruzzese
Olindo Temperini, Arsial laziale
Rosaria R. Raineri, Soat 83 di Paceco (TP)
Salvatore Ippolito, Sindaco di Castrofilippo (AG)
Antonio Tuccillo, Associazione Unico

Torna all’indice

 

(Visited 14 times, 1 visits today)
superbanner