superbanner mobile
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

Ue: via libera agli aiuti per le nocciole

Il Consiglio europeo,vista la difficile congiuntura del settore, ha prorogato gli aiuti alla produzione di frutta in guscio

Il Consiglio europeo ha prorogato gli aiuti alla produzione di frutta in guscio, vista la difficile congiuntura del settore. L’Italia da sola offre circa l’80% dell’intera produzione di nocciole in Europa

BRUXELLES – Il Consiglio dei Ministri ha deciso di prorogare le misure europee di sostegno per il settore della frutta in guscio in molte aree marginali, dove quest?attività rappresenta l?unico valido pilastro economico. Soprattutto le aree meridionali dell?Unione Europea soffrono degli svantaggi della desertificazione progressiva e quindi, sottolinea Coldiretti, l?unica opportunità rappresentata dalle nocciole e le sue sorelle dev?essere sostenuta da strumenti d?intervento stabili e definitivi nel tempo. In questo senso Bruxelles ha stanziato un aiuto di 15 euro ogni 100 kg di produzione per tutte le aziende riconosciute, che attuano un piano di miglioramento della qualità o una pianificazione operativa.
L?intervento del Consiglio dei Ministri non giunge inaspettato, anzi sollecitato dagli agricoltori, che cercano di rimanere a galla in un mercato molto difficile. Il prezzo della frutta in guscio ha subito un forte ribasso dopo l?invasione a baso prezzo delle nocciole turche. E l?Italia guarda con attenzione alla concorrenza straniera visto che è il primo produttore di nocciole dell?Unione europea, arrivando a offrire circa l?80% dell?intera offerta comunitaria. Sono principalmente quattro le aree della penisola che producono frutta in guscio, dalla Campania alla Sicilia, passando per il Lazio e il Piemonte. Regioni italiane che impongono nel mondo un diverso made in Italy ma che non manca di ottenere riconoscimenti, come è avvenuto per la nocciola del Piemonte e la Tonda Gentile Romana salvaguardate dalla Ue come Indicazione Geografica Protetta.

(Il Nuovo – 19 MARZO 2002, ORE 10.50)

(Visited 20 times, 1 visits today)
superbanner