PanoramaWobinar_TopNews
Ingrosso

Italmercati: presenti al Macfrut di Rimini e a Fruit Attraction di Madrid

Fabio Massimo Pallottini
Redazione
Autore Redazione

Pallottini: “Ci saremo per consolidare la posizione strategica del sistema dei Mercati all’interno della filiera agroalimentare”

Italmercati sarà presente alla prossima edizione del Macfrut di Rimini e del Fruit Attraction di Madrid con il suo network di 17 Mercati, la conferma è arrivata dal Comitato di Gestione

“Questa settimana abbiamo avuto il primo appuntamento operativo in presenza dopo il rinnovo delle cariche di alcune settimane fa – sottolinea Fabio Massimo Pallottini – C’è entusiasmo, voglia di incontrarsi e lavorare insieme. Abbiamo voluto cogliere l’occasione dell’appuntamento di Macfrut a settembre a Rimini, vetrina del sistema italiano dell’ortofrutta, sistema nel quale i Mercati all’ingrosso sono affermati protagonisti”.

Il Comitato di Gestione ha visto la presenza per la prima volta dell’amministratore delegato del Mercato di Cesena, Alessandro Giunchi. Quali osservatori i rappresentanti di Vittoria Mercati, la società alla quale verrà affidata la gestione del Mercato una volta terminata la fase commissariale e che ha già espresso l’intenzione di entrare in Italmercati. Conferma di una crescita costante della Rete. “Saremo a Rimini così come sicuramente a Madrid ​ – prosegue Pallottini – per consolidare la posizione strategica ormai indiscutibile del sistema dei Mercati all’Ingrosso all’interno della filiera agroalimentare, poli agroindustriali moderni presenti nel territorio nazionale”.

“Anche ieri nel corso ​ dell’incontro preparatorio al Food System Summit 2021, coordinato dal Presidente del Caab di Bologna, Prof. Andrea Segrè, ​ si è parlato dei Mercati all’Ingrosso quali luoghi privilegiati per il contenimento delle eccedenze e quindi la prevenzione degli sprechi alimentari attraverso un impegno costante che, ad esempio al Car di Roma, ha portato all’apertura di un laboratorio di trasformazione. Luoghi in cui si promuove un’alimentazione sostenibile attraverso la dieta mediterranea, patrimonio Unesco, – conclude il presidente di Italmercati, Fabio Massimo Pallottini – Vogliamo continuare ad essere al centro del dibattito su innovazione, digitalizzazione, logistica, trasparenza, valorizzazione della filiera, lotta agli sprechi. Lo faremo in modo sempre più strutturato ed efficace, anche attraverso la partecipazione ad eventi nazionali ed internazionali e con un’iniziativa pubblica nel prossimo autunno”.

Fonte: Italmercati

(Visited 6 times, 1 visits today)
mytech_bottomnews