Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07
Ingrosso

Foody: in crescita gli accessi al mercato di Milano

Avatar
Autore Redazione

Deciso aumento degli accessi di acquirenti Horeca (+18%). I dettaglianti tornano ai livelli di acquisto pre-crisi. Su i prezzi delle fragole

La settimana tra il 27 aprile e il 3 maggio conferma il trend positivo negli accessi del Mercato ortofrutticolo di Milano e quindi il prosieguo della ripresa grazie alla riapertura di parte dei mercati rionali all’aperto e di alcuni esercenti Horeca. Infatti, gli accessi al mercato degli acquirenti segnano un +4% rispetto alla settimana precedente.
In particolare, la settimana ha fatto registrare 17.280 accessi totali al comprensorio, non si registrano criticità nell’approvvigionamento e nella distribuzione della merce agroalimentare, nessun provvedimento limita la circolazione dei prodotti agroalimentari sul territorio italiano.

Andamento dei prezzi

Sul fronte dei prodotti ortofrutticoli in generale non si registrano variazioni dei prezzi particolarmente significative. Nel comparto frutta, dopo i continui ribassi delle settimane precedenti, per le fragole si segnala un aumento del 23%. Si segnala, inoltre, l’inizio della stagione delle nespole e i primi arrivi di albicocche e meloni. Nel comparto verdura calano ulteriormente i prezzi dei pomodori ciliegino (-9%) e cavolfiori verdi (-6%) complice l’aumento delle temperature e il conseguente cambio di stagionalità. Si segnala invece l’aumento del prezzo degli asparagi che si attesta su un +7% rispetto alla settimana precedente.

Misure di sicurezza

Il Mercato agroalimentare rappresenta per la città, la provincia milanese e la regione Lombardia un servizio di pubblica utilità essenziale per garantire l’approvvigionamento, la distribuzione, la sicurezza alimentare, la qualità e il controllo dei prezzi dei prodotti alimentari freschi.
Sogemi prosegue la distribuzione gratuita di mascherine di protezione presso il presidio dell’autoambulanza ubicato all’interno del comprensorio, dove è altresì possibile effettuare la misurazione della temperatura corporea. Mantenute in vigore anche tutte le misure straordinarie di controllo degli accessi e il presidio igienico sanitario: accesso di mezzi, persone e merci esclusivamente a soggetti con titolo identificativo; flussi in entrata regolati per evitare ogni assembramento; svolgimento esclusivo di attività essenziali per il mercato e la logistica alimentare; rafforzamento dei presidi igienico sanitari con presenza fissa di personale medico sanitario e veterinario; igienizzazione e sanificazione giornaliera delle aree mercatali; obbligo degli operatori di osservare regole comportamentali che agevolino il funzionamento, la pulizia dei luoghi, la sicurezza igienica ed il controllo del mercato; sospensione precauzionale dell’apertura del mercato al pubblico.

(Visited 439 times, 1 visits today)