Interpoma_topnews_1ago-11sett
Ingrosso

Foody mercato agroalimentare Milano, in linea con il Dpcm

Avatar
Autore Redazione

In conformità alle disposizioni del decreto dell’11 marzo, Sogemi ha emanato specifiche disposizioni per adeguare l’operatività

Si rammenta agli operatori della filiera alimentare che il mercato agroalimentare rappresenta per la città, la provincia milanese e la regione Lombardia un servizio di pubblica utilità essenziale per garantire l’approvvigionamento, la distribuzione, la sicurezza alimentare, la qualità e il controllo dei prezzi dei prodotti alimentari freschi. Si conferma poi l’apertura del comprensorio per operatori professionali in possesso di tessera di accesso individuale Foody.

Le operazioni commerciali di giovedì 12 marzo si sono svolte regolarmente con i seguenti accessi: 920 acquirenti professionali e 279 trasportatori per la consegna di prodotti .
Rispetto agli scorsi giorni si registra una significativa contrazione degli acquirenti ambulanti per le restrizioni normative in vari comuni di chiusura dei mercati rionali e la forte contrazione degli acquirenti Horeca a causa dei provvedimenti nazionali di sospensione dei servizi di ristorazione Si conferma invece regolare e stabile la consegna di merce garantendo un ampio assortimento e approvvigionamento giornaliero di prodotti freschi.

Sogemi, società controllata del comune di Milano ed ente gestore del Mercato, ha emanato specifiche disposizioni per garantire un elevato livello di controllo degli accessi al comprensorio e un innalzamento dei presidi igienico sanitari e in particolare: accesso al Mercato consentito solo a soggetti professionali in possesso di Titolo di accesso; svolgimento nel Mercato delle sole attività strettamente necessarie all’attività mercatale e alla logistica alimentare; igienizzazione e sanificazione giornaliera di tutte le aree mercatali; regolazione dei flussi di accesso in modo da evitare ogni possibile assembramento; rispetto da parte di ogni operatore del mercato di regole comportamentali che agevolino il funzionamento operativo, la pulizia dei luoghi, la sicurezza igienica ed il controllo.
Al fine di garantire la normale prosecuzione del servizio pubblico di mercato all’ingrosso, Sogemi ha ritenuto opportuno in via precauzionale e temporanea la chiusura del mercato al pubblico per la giornata di sabato 14 marzo.

(Visited 356 times, 1 visits today)