Arcadia_top news_15-22aprile_2024
In sintesi

Kiwi DulcisTM Day, sold out in Calabria

Avatar
Autore Redazione

Oltre 90 produttori alla giornata tecnica organizzata da Apofruit a Gioia Tauro

C’è sempre grande fermento nel mondo del kiwi quando si tratta di DulcisTM, l’innovativo kiwi verde con tutte le qualità del giallo sviluppato da New Plant di Forlì in collaborazione con le Università degli Studi di Udine e di Bologna, la cui produzione e commercializzazione è esclusiva mondiale delle aziende cooperative Apofruit Italia, Alegra e Orogel Fresco.

Nei giorni scorsi, a Gioia Tauro (Reggio Calabria), Apofruit ha organizzato la seconda edizione del DulcisTM Day, giornata tecnica di approfondimento proprio su questa grande novità nel settore dell’actinidia. Per l’occasione, hanno partecipato in qualità di relatori Andrea Grassi, direttore Innovazione e Sviluppo di Apofruit, i tecnici agronomi della cooperativa Fabio Marocchi e Giovanni Previtera, nonché il direttore tecnico di Apofruit, Massimiliano Laghi.

“Questo appuntamento – ha riferito lo stesso Previtera, agronomo Apofruit referente per il sud Italia – segue quello organizzato lo scorso anno nella zona di Latina ed è stato preceduto da altre due giornate di visite in campo avvenute a Latina e nell’areale di Scanzano Jonico. Anche la seconda edizione del DulcisTM Day a Gioia Tauro è stata partecipatissima: circa novanta sono stati infatti i produttori presenti, tra soci e non soci. Tutti hanno mostrato un grande interesse nell’approfondire la conoscenza di questa nuova varietà, dalle caratteristiche uniche sia a livello produttivo, sia al consumo”.

Ancora, Marocchi ha aggiunto: “DulcisTM si presenta infatti tollerante alla batteriosi e, in questi anni (a Latina i campi di prova sono del 2012), non ha dato problemi di sorta. La produttività è quella tipica del gruppo delle Chinensis, al quale appartiene, ed è importante quindi intervenire in fase di diradamento. Ma fondamentale – sottolinea Marocchi – è curare la fase di impollinazione, che avviene attraverso macchine impollinatrici. Da come essa viene effettuata, dipenderà anche la forma del frutto, che per essere apprezzato al massimo dovrà avere il caratteristico aspetto allungato”.

La giornata tecnica si è conclusa con un momento di degustazione di DulcisTM, in cui i produttori presenti hanno potuto apprezzare il suo elevato grado zuccherino e il suo inconfondibile aroma.

Fonte: Dulcis

(Visited 53 times, 1 visits today)