Ortomad_Superbanner mobile_30gen-5geb_2023
Syngenta_top news_16gen-5feb_2023
DOLE_top news 2_16gen-19feb_2023
In sintesi

Arriva Fantix: il pomodoro rosso allungato da industria

Avatar
Autore Redazione

Sviluppato per rispondere alle esigenze dell’areale foggiano dove è presente la più alta concentrazione di produzione nazionale

Il pomodoro da industria trova nell’areale foggiano la più alta concentrazione di produzione a livello nazionale, soprattutto per quanto riguarda la tipologia allungata. Proprio per questo, Syngenta ha presentato Fantix, la nuova varietà che, grazie alla sua capacità di conciliare perfettamente le esigenze produttive con quelle dell’industria, risulta essere l’ideale in questa area.

Frutto di attività di ricerca e sviluppo condotte in Italia e precisamente nell’areale foggiano Fantix è l’ultimo esempio della capacità di innovazione di Syngenta, finalizzata allo sviluppo di nuove varietà che possano contribuire a valorizzare la produzione e la trasformazione del prodotto italiano.

Promosso dai produttori

I produttori che lo hanno scelto ne apprezzano le elevate rese produttive, la pezzatura uniforme e il colore rosso intenso. “Abbiamo visto Fantix in una prova e da subito abbiamo intuito che sarebbe stata una varietà molto promettente per le sue produzioni abbondanti e di qualità. Fantix ha una pianta forte e sana che permette di adattarsi ai vari terreni, anche i più ostili. Non teme le scottature grazie all’ottima copertura fogliare e ha una ottima tenuta in campo e post raccolta. La varietà si adatta per trapianti da metà aprile in poi ed è caratterizzata da un ciclo medio-precoce. Il frutto è di pezzatura abbondante 75-85 grammi e la maturazione è concentrata. Il commento di  Andrea De Cesare dell’azienda agricola Fratelli De Cesare.

Facile pelabilità

Dal punto di vista dell’industria Fantix è apprezzato in particolare per lo spessore e il colore di polpa e la facilitata pelabilità. “Le industrie che hanno testato Fantix ci confermano che la varietà soddisfa appieno le loro esigenze sia in termini di qualità del prodotto finale, sia di adattabilità al processo di lavorazione e di trasformazione. Si pela infatti facilmente e la qualità della polpa è ottima”, afferma Paolo Fiscarelli, responsabile tecnico commerciale Puglia e Basilicata – Syngenta, che prosegue: “Il frutto inoltre è rosso intenso, con scarsa presenza di fittone e assenza di difetti di colorazione all’attaccatura del picciolo. Queste, unitamente alle altre caratteristiche della varietà, consentono di commercializzare un prodotto ottimale per il consumatore di pomodoro pelato”.

Fonte: Syngenta Italia

(Visited 39 times, 1 visits today)
superbanner