Ortomad_Superbanner mobile_6-12feb_2023
Orsini e Damiani_top news_6-12feb_2023
DOLE_top news 2_16gen-19feb_2023
In sintesi

I benefici della frutta color giallo-arancio

Avatar
Autore Redazione

I consigli di Melanie Marcusm, esperta di alimentazione e nutrizione di Dole food company

Consumare quotidianamente le giuste porzioni di frutta e verdura fresche, come raccomandato dall’Oms – Organizzazione mondiale della sanità, è molto importante per il nostro benessere. Altrettanto fondamentale è acquisire una consapevolezza alimentare per conoscere meglio ciò che mangiamo.

I consigli dell’esperta di nutrizione e alimentazione di Dole

Melanie Marcusm, esperta di nutrizione e cucina di Dole food company –  illustra i nutrienti e le proprietà benefiche dei frutti con la polpa e la buccia color giallo-arancio, tonalità tipiche della stagione autunnale, per guidare il consumatore nella scelta degli alimenti da portare a tavola in base alle proprie esigenze.

“La frutta e la verdura gialla e arancione come ananas, mango, papaya sono ricche di carotenoidi, come il beta carotene, e di flavonoidi, responsabili della loro specifica pigmentazione. Questi composti chimici naturali hanno molteplici proprietà benefiche: il beta-carotene viene convertito in vitamina A dal nostro corpo per aiutarci a preservare e a garantire la salute di vista, pelle e mucose; la vitamina C, invece, supporta il corretto funzionamento del sistema immunitario”, spiega la nutrizionista Melanie.

Arance, clementine, mandarini, banane, limoni, ananas, mele gialle, peperoni, carote e zucche sono i principali frutti e ortaggi che rientrano nel gruppo color giallo-arancio.

I  principali nutrienti

I più importanti nutrienti  di questi frutti permettono di prevenire l’invecchiamento cellulare, i tumori e le patologie cardiovascolari: grazie ai flavonidi che agiscono soprattutto a livello gastro-intestinale, neutralizzando la formazione dei radicali liberi. Inoltre lavorano per il benessere delle ossa e delle articolazioni: grazie all’elevata azione antiossidante svolta da carotenoidi e flavonoidi; infine  il corretto sviluppo del bambino nel corso della gravidanza grazie all’acido folico. E’ dunque importante imparare  a mangiare a colori seguendo quelli della natura: per prendersi cura in modo divertente.

Fonte: Dole Italia

(Visited 54 times, 1 visits today)
superbanner