sorma_topnews_03-24mag
In primo piano

Fragole scudo anti Covid? La Basilicata ci punta e ci brinda

FragolaCandongaTopQuality

Una ricerca del professor David Della Morte Canosci dà più valore alla Candonga che “in tanti ci copiano con dei falsi”

La notizia arriva proprio nei giorni (fino al 5 maggio) del prestigioso Simposio internazionale dedicato al frutto rosso: scudo anti Covid delle fragole della Basilicata. La stampa locale  lucana ci dedica ampio spazio e titola sulle proprietà mediche dei frutti rossi che spopolano nella regione. Rilancia la notizia anche la Cia locale che brinda allo studio del professore David Della Morte Canosci, neurologo allUniversità di Miami e di Medicina Interna all’Università Tor Vergata di Roma e al San Raffaele. La notizia conferma che valorizzare le proprietà salutari della frutta porta bene anche dal punto di vista commerciale.

Un cocktail di molecole naturali

David Della Morte

Il professor David Della Morte Canosci

L’argomento è naturalmente più complesso rispetto alla semplice esaltazione delle virtù delle fragole metapontine. Il professore  Della Morte Canosci ha fatto una ricerca, pubblicata sulla rivista International Journal of Molecular Science, dove ha indagato le proprietà di un cocktail formato da vitamina D, omega-3, lattoferrina, quercetina, Vitamina C, zinco, melatonina e glutatione. Più altre molecole al naturale che possono dare una mano nella protezione del corpo dalle insidie delle forme gravi del Covid-19. Una ricetta naturale per rafforzare la nostra macchina corporea. Questa l’indicazione di David Della Morte Canosci. Si tratta di preparare composti considerati particolarmente indicati per persone che soffrono di diabete mellito.

Dai composti alla dieta, anche con lo chef Heinz Beck

Lo scudo viene pensato con la tecnologia farmaceutica, ma c’è pure con una dieta. Siamo alla nutraceutica ovvero la scienza alimentare che integra con il cibo le ricette mediche. Il professor Della Morte Canosci pensa in grande e annuncia una linea food concepita con lo chef stellato Heinz Beck. C’è tanta frutta e verdura al fuoco per trovare soluzioni utili alle difese del corpo dall’aggressione del Covid-19.

E in Basilicata brindano alle fragole miracolose

fragole

L’articolo de Il Mattinodi Puglia e Basilicata

Oltre il lato scientifico e sanitario è molto interessante il risvolto commerciale della valorizzazione nutraceutica delle fragole.  Il quotidiano Il Mattino di Puglia e Basilicata ha dedicato un fondo in prima pagina: “Le fragole anti-Covid che spopolano in Basilicata“. C’è euforia. E si respira anche alla Cia – l’associazione degli imprenditori agricoli – che sottolineano in una nota: “I più soddisfatti delle ricerche scientifiche sulle proprietà  individuate delle fragole, insieme ad altri prodotti ortofrutticoli, tra gli anti virus naturali del Covid-19 sono i fragolicoltori del Metapontino“. In alto i calici per questo capitale naturale e culturale: circa 1.000 ettari di coltura dedicata e un fatturato tra i 70 e gli 80 milioni.

I fragolicoltori: “Attenzione ai falsi degli agro-pirati”

Le fragole come oro e vanno tutelate. Giuseppe Stasi (presidente Cia-Agricoltori Matera), produttore di fragole Candonga a Scanzano Jonico, lo sottolinea: “Siamo orgogliosi di produrre la Candonga, la fragola del Metapontino più affermata sui mercati nazionali ed esteri specie per le sue proprietà salutistiche. Anche per questo mettiamo in guardia i consumatori dalla presenza soprattutto nei banchi di super e iper mercati di fragole spacciate di provenienza dal Metapontino“. Ma non è così: “Sono state prodotte altrove e persino in serre all’estero senza alcuna garanzia”.

Tutte le proprietà delle fragole della Basilicata

Bene la notizia dello scudo anti-covid, ma i fragolicoltori mettono in evidenza anche le altre proprietà: “Sono diuretiche, rinfrescanti, depurative e ricche di nutrienti. Contengono fosforo, ferro, calcio e vitamine A, B1, B2 e C. “È consigliabile – aggiunge Stasi – favorirne il consumo, introdurla nella dieta della famiglia e dei bambini”, Bene, ma “non si deve mollare la lotta all’agro-pirateria: i mercati locali e nazionali sono invasi di fragole del Nord Africa e della Spagna”.

(Visited 404 times, 4 visits today)