Sorma_topnews-25feb-25mar
Fruttivendoli e non solo

Intitolato a Papa Francesco il laboratorio solidale del Car di Roma

FruttaCheFrutta_LaboratorioSolidale_PapaFrancesco
Redazione
Autore Redazione

Il primo laboratorio di trasformazione delle eccedenze alimentari per fini solidali realizzato all’interno del Centro Agroalimentare di Roma è stato intitolato a Papa Francesco

FruttaCheFrutta_LaboratorioSolidale_PapaFrancesco_2“Abbiamo pensato di intitolare il nostro laboratorio sociale a Papa Francesco – spiega Fabio Massimo Pallottini, direttore del Car e presidente di Italmercati – come segno di vicinanza al Pontefice ed anche per rilanciare la nostra azione a favore di chi si trova in difficoltà con la trasformazione dei prodotti agroalimentari di prima qualità a favore di quanti vivono in stato di disagio. Questo obiettivo lo abbiamo raggiunto grazie alla creazione di una vera e propria rete solidale che coinvolge le ACLI di Roma, l’Associazione Isola Solidale, Last Minute Market, il Dipartimento Di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’università di Bologna e il Comieco”.

L’iniziativa, lanciata settimana scorsa, ha come slogan “Frutta che frutta non spreca” ed è la prima sperimentazione della trasformazione delle eccedenze ortofrutticole degli operatori dei mercati agroalimentari aderenti a alla rete Italmercati attraverso la realizzazione di un laboratorio di lavorazione e confezionamento gestito da un’organizzazione no profit del terzo settore.

 

Scrivi un Commento