Cultiva_SUPERbanner_3-9ott
Interpoma_topnews_26set-16ott
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

Nocciole, in Turchia si attende il “boom”

Se è vero che in Turchia la produzione di nocciole ha conosciuto nel 2014 una brusca battuta d’arresto, a causa di avverse condizioni meteorologiche, quest’anno è altrettanto vero che i produttori locali sono al momento molto ottimisti per una piena ripresa della raccolta, tanto da azzardare già alcune previsioni. A riferirle è stato il quotidiano “Zaman”, che citando un comunicato diffuso dal Gruppo turco per la promozione delle nocciola (Ftg), stima un passaggio dalle 400.000 tonnellate del 2014 alle 733.000 tonnellate previste nel 2015. La notizia è stata poi ribattuta in Italia dall’agenzia di stampa Agenzia Nova. Ancora una volta, saranno le province di Ordu, Giresun e Samsun, che si affacciano sul Mar Nero, a dare l’apporto principale a questa maxi produzione. Il Paese eurasiatico produce attualmente di gran lunga il maggior quantitativo di nocciole al mondo. La sua quota su scala mondiale è calcolata in circa il 75%. Secondo i dati forniti dalla stessa Ftg, circa il 90% della produzione locale di nocciole è destinata ai mercati esteri.

(Visited 37 times, 1 visits today)
superbanner