valier_newsfruttasecca_18gen-01feb
VOG_topnews_18gen-01mar
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

La Ferrero vuole le nocciole siciliane

Dopo avere già concluso positivamente accordi quadro con diverse regioni italiane, tra cui Lazio, Toscana e Basilicata, ora la Ferrero chiede nuova materia prima alla Sicilia. Il colosso di Alba, leader nel mondo con tantissimi prodotti dolciari tra cui la celeberrima Nutella, ha infatti chiesto alla Regione Siciliana di individuare 5.000 ettari in cui impiantare alberi di nocciolo. La notizia è stata ripresa dal quotidiano Giornale di Sicilia, che scrive tra l’altro: “L’assessore regionale all’Agricoltura, Nino Caleca, ha già la bozza di convenzione sul tavolo: «La proposta arriva da un colosso, mi riservo di valutarla con attenzione». Nuova linfa per la filiera corilicola dell’isola, dopo il finanziamento da 25 milioni di euro del Programma di sviluppo rurale 2007-2013 che ha rimesso in sesto la metà dei noccioleti siciliani. «L’interesse della casa piemontese premia il percorso di crescita della nostra agricoltura», dice Caleca: «Se la trattativa dovesse chiudersi positivamente, entro quest’anno potrebbe partire il progetto»”. La corilicoltura, in Sicilia, sta conoscendo negli ultimi tempi una fase di espansione. Nel 2014 sono stati prodotti circa 10.000 quintali di nocciole, rivendute quasi tutte sul mercato locale, che hanno prodotto un fatturato per il comparto di 4 milioni di euro. Per quest’anno, ci sono previsioni di un’ulteriore crescita.

(Visited 5 times, 1 visits today)
MYTECH_bottomnews_30ott-08feb