Syngenta_top news_16gen-5feb_2023
DOLE_top news 2_16gen-19feb_2023
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

Frutta secca protagonista sotto l’albero

Sarà un Natale all’insegna della frutta secca quello che si appresta ad essere festeggiato sulle tavole degli italiani. Secondo un’indagine di Coldiretti/ixé, saranno il 39% gli italiani che acquisteranno prodotti alimentari confezionati nei tradizionali cesti natalizi. E, in tale contesto, la frutta secca sale sul podio. Dopo lo spumante (66%) e i dolci (62%), in cima alle preferenze vi è infatti proprio la frutta secca con una quota del 57%. Quest’ultima, tra l’altro, mette in fila i salumi (55%), le lenticchie (51%) e l’olio extravergine d’oliva (48%). “Quest’anno per la prima volta dall’inizio della crisi – commenta la Coldiretti – la spesa agroalimentare sorpassa i regali e diventa la voce più pesante del budget che le famiglie italiane destinano alle feste di fine anno, con una spesa complessiva per imbandire le tavole del Natale e del Capodanno di 4,1 miliardi di euro”. Di fatto, quindi, la previsione per le feste di fine anno 2014 sono per un ritorno degli italiani alla spesa alimentare di qualità. In questi giorni non mancano diverse iniziative in tal senso lungo tutta la Penisola. A Milano, nella zona “Isola”, si tiene ad esempio il mercato “Fattorie sotto i grattacieli”, con bancarelle di prodotti che propongono anche cesti natalizi a km 0.

(Visited 18 times, 1 visits today)