VOG_superbanner mobile_13mag-2giu_2024
Diletto castagne_top news frutta secca_18mar-26mag_2024
Giga_top news_13mag-9giu_2024
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

Frutta secca, se la ricetta arriva dal Nord

Un’ottima soluzione per rimanere in salute? Consumare frutta secca assieme a cereali integrali, funghi, alghe, mirtilli, cavoli e merluzzo. A suggerirlo è l’Università di Copenhagen, che sostanzialmente raccomanda stagionalità e chilometri zero. L’ateneo danese ha infatti svolto una ricerca su 181 volontari in sovrappeso, suddivisi in due gruppi. Un gruppo si è attenuto strettamente alle richieste dei ricercatori, che hanno sottoposto loro una dieta a base di prodotti locali e di stagione. L’altro gruppo ha alternato alimenti locali con altri importati o surgelati. Il risultato è stato che il gruppo che ha maggiormente seguito le indicazioni degli studiosi ha perso in media 4,7 chilogrammi, mentre i membri dell’altro gruppo sono calati in media solo 1,5 chilogrammi. “Seguire una dieta con prodotti locali e di stagione – ha spiegato il coordinatore della ricerca Thomas Meinert Larsen, in un’intervista pubblicata sul settimanale “Oggi” – è un grande aiuto per il nostro organismo ed evita tutti i conservanti contenuti in genere nei cibi importati. Inoltre sono presenti maggiori quantità di minerali e vitamine”.

(Visited 18 times, 1 visits today)
superbanner