Cultiva_SUPERbanner_3-9ott
Interpoma_topnews_26set-16ott
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

Ad Agrifood la nocciola diventa un tablet

Nell’era digitalizzata ed iper tecnologica di oggi, anche la nocciola può diventare un…tablet. Questa è una delle idee presentate nel corso di Sol&Agrifood (il salone dell’agroalimentare di qualità che si è chiuso ieri a Verona) dalla Davide Barbero Srl, azienda astigiana specializzata nella produzione di torroni e cioccolateria artigianale. Federica Muotri, responsabile commerciale per l’estero dell’azienda, spiega: “La Davide Barbero Srl è una realtà giunta alla quinta generazione. Ci siamo sviluppati nel centro di Asti, contrariamente a quanto avviene per molte aziende, e siamo specializzati nella produzione di torrone secondo una ricetta dell’Ottocento. Tutta le nostre lavorazioni sono eseguite a mano. Puntiamo alla massima qualità degli ingredienti, tanto che per esempio utilizziamo ancora il bianco d’uovo, anziché le gelatine che sono utilizzate normalmente per i torroni. Per quanto riguarda la frutta secca che impieghiamo, le mandorle sono quelle di Avola, le nocciole sono Piemonte IGP, mentre per il torrone al pistacchio proponiamo due varianti: il cru è fatto con pistacchio di Bronte DOP, mentre per l’altro torrone i pistacchi provengono dalla Grecia. Per quanto riguarda il cioccolato – ha proseguito Federica – abbiamo riproposto il nostro “tablet” con nocciole a vista, già lanciato lo scorso anno, oltre alla serie di pralinerie tra cui spicca il classico gianduiotto. Al Cibus di maggio, inoltre, presenteremo due importanti novità”.

(Visited 15 times, 1 visits today)
superbanner