Interpoma_topnews_1ago-11sett
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

Muzzano investe sulla castagna

La promozione turistica e la valorizzazione della cultura locale, nel comune piemontese di Muzzano passano anche per la castagna. Entro un mese, come annunciato in questi giorni dal quotidiano La Stampa, sarà infatti realizzata nella frazione di Bagneri la “Graa”, ovvero la stanza che era destinata a conservare le castagne per l’inverno, facendole essiccare tramite l’affumicatura. L’iniziativa, finanziata con 5.000 euro, fa parte di un progetto molto più ampio, denominato “In valle Elvo lungo la linea Insubrica”, che ha ottenuto un finanziamento di 240.000 euro per effettuare una serie di ristrutturazioni e restauri in diversi edifici storici di tutta la valle. Tra l’altro, è previsto anche il recupero di un castagneto all’interno di un  percorso di circa quattro chilometri, che inizia da Donato, prosegue a Graglia, passa dal santuario di Bagneri, arriva fino a Pollone e termina all’interno del parco della Burcina. Nella “graa” di Bagneri sarà attivata anche una scuola dimostrativa, che mostrerà l’antico metodo con cui le castagne venivano fatte essiccare per essere conservate e consumate durante l’inverno.

(Visited 17 times, 1 visits today)