Romagnoli_mobile_16/05-30/05
Aweta_topnewsgenerali_16/05-30/05
Nordovest_topnews_16/05-30/05
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

Bulimia, un aiuto dalla frutta secca

Per contrastare la bulimia, può essere utile assumere anche della frutta secca, in quanto ricca di cromo e magnesio, elementi che contrastano il desiderio di abbuffarsi. La scoperta, avvenuta da parte di un’equipe di scienziati italiani, è stata pubblicata nei giorni scorsi sulla rivista Neuropsychopharmacology. In particolare, gli studiosi avrebbero individuato l’ormone CFR come responsabile della bulimia. Questo ormone, che sostanzialmente regola l’ansia, quando aumenta di quantità nel cervello scatenerebbe la reazione nell’organismo di calmare lo stato ansioso ingerendo cibo. Tale ormone quindi, se disattivato, sarebbe in grado di spegnere il desiderio irrefrenabile di mangiare. Con questa scoperta, i ricercatori sperano di iniziare a percorrere una strada valida per la ricerca di soluzioni definitive verso tutti i comportamenti compulsivi legati al cibo, quindi non solo la bulimia, ma anche l’anoressia. Non esiste ancora, al momento, una cura farmacologica. Tuttavia, ci si può aiutare nel frattempo seguendo una dieta sana, appunto con alimenti ricchi di cromo e magnesio quali la frutta secca, oltre a cereali integrali e vegetali a foglia verde.

(Visited 15 times, 1 visits today)
superbanner