Interpoma_topnews_1ago-11sett
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

La “crescia fogliata” vuole la DOP

Si tratta di un dolce marchigiano a base di mele, fichi, noci, pinoli e mandorle (o nocciole), che ancora è assai poco conosciuto fuori dalla sua zona di produzione, ma che ha grandi ambizioni, come ad esempio il riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta. Si tratta della “crescia fogliata”, una specialità della provincia di Macerata, che tra l’altro da venerdì a domenica prossimi avrà una festa dedicata nel piccolo comune di Fiuminata, che con l’edizione 2012 arriva alla sua quinta edizione. Tuttavia, le aspirazioni di questo dolce tipico sono appunto ben più ampie e, ad esplicitarle, è stato nei giorni scorsi Giovanni Torresi, assessore della Provincia di Macerata alle Attività Produttive, il quale durante un incontro sul tema organizzato presso la nuova Civica Enoteca Maceratese, ha promesso il suo impegno nel portare questa specialità fino alla commissione dell’Unione Europea per dargli la preziosa Denominazione di Origine Protetta. Presente all’iniziativa anche il sindaco di Fiuminata, Vito Rizzo, che già in passato ha invitato diversi suoi ospiti e conoscenti ad assaggiare la crescia fogliata.

(Visited 22 times, 1 visits today)