Cultiva_SUPERbanner_3-9ott
Interpoma_topnews_26set-16ott
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

Ricciarelli di Siena, primo Natale con l’IGP

Sarà un Natale speciale quello che si apprestano a festeggiare i produttori dei celebri Ricciarelli. Quello del 2011, infatti, sarà il primo Natale in cui i tradizionali dolcetti senesi a base di mandorle potranno essere commercializzati con il marchio IGP. Si risolve quindi positivamente un percorso di riconoscimento intrapreso già nel 1996 e che solo nel 2010 ha visto l’Unione Europea riconoscere l’indicazione geografica protetta per questo prodotto. Tuttavia, i tempi tecnici per completare il percorso di certificazione hanno portato fino alla fine di ottobre 2011, quando finalmente è nato a tutti gli effetti il “Ricciarello di Siena IGP”. Ciò significa, dall’altra parte, che non si potranno produrre “Ricciarelli” al di fuori dei confini provinciali senesi e senza seguire l’apposito disciplinare imposto dall’IGP. La ricetta tradizionale, adottata dal già citato disciplinare, prevede un impiego esclusivo di mandorle dolci in proporzione variabile dal 30 al 50% e di mandorle amare fino al 6%. Ingredienti costosi, che in passato erano stati sostituiti anche dalla più economica farina di armelline (ottenuta dai noccioli di albicocche) o da farine provenienti da scarti di produzione dell’olio di mandorle.

(Visited 15 times, 1 visits today)
superbanner