superbanner mobile
Aruba_TopNewsfruttasecca_21nov-18dic_2022
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

Castagne, il caldo anticipa la raccolta

L’andamento climatico delle ultime settimane, che ha visto il mese scorso classificarsi al 10° posto tra gli agosto più caldi degli ultimi 200 anni, ha portato ad anticipare già in questi giorni la raccolta delle castagne. Ad annunciarlo è stata la Coldiretti, che ha rilevato: “L’inizio della raccolta ha messo in evidenza un buon livello qualitativo, importante per l’Italia che detiene la leadership produttiva in Europa e si classifica al terzo posto nel mondo dopo Cina e Corea. In Italia – prosegue Coldiretti – sono a castagno il 7,5% dei boschi per un totale di 780.000 ettari, mentre sono 34.160 le imprese agricole impegnate nella sua raccolta. Ci sono le premesse di una buona produzione per un frutto che è entrato nella tradizione enogastronomica nazionale con numerosi piatti, dal castagnaccio al Mont Blanc”. Se quindi da un lato le aspettative sul fronte qualitativo sono elevate, non si può fare lo stesso discorso per la quantità. Denuncia ancora Coldiretti: “A preoccupare sono i danni provocati dall’insetto killer “Cinipide galligeno del castagno”, arrivato in Italia dalla Cina, che ha già dimezzato la produzione italiana delle castagne e contro il quale è stata avviata una capillare guerra biologica attraverso lo sviluppo e un’accurata diffusione dell’insetto Torymus sinensis, che è un antagonista naturale”.

(Visited 17 times, 1 visits today)
superbanner