MyfruitTV_slider_26lug-31ago
Focus GDO Reparto Ortofrutta

Sigma, “il reparto ortofrutta deve saper comunicare”

sigma_ortofrutta
Redazione
Autore Redazione

I fornitori giocano un ruolo fondamentale nel valorizzare il reparto ortofrutta di Sigma con informazioni chiare sul prodotto e un packaging innovativo

Non basta la qualità, bisogna anche saperla comunicare. Per Sigma la forza del reparto ortofrutta sta anche nella capacità di saper trasmettere informazioni chiare ed efficaci sulle caratteristiche e la provenienza del prodotto per rispondere alle domande del  consumatore di oggi che ha aspettative alte e poco tempo per fare la spesa.  Il reparto ortofrutta, assieme al reparto frutta secca, registra importanti trend di crescita confermandosi due tratti fortemente caratterizzanti e distintivi dei punti vendita Sigma.

” Il reparto ortofrutta dovrebbe poter comunicare meglio la propria distintività

esordisce Guido Lanzarini category manager di Sigma.

Per fare la spesa si ha sempre meno tempo ma forse è proprio in questo reparto che il consumatore riesce a dedicare qualche momento e bisogna trovare il modo di comunicare  con pochi messaggi ma chiari”.

L’efficacia della comunicazione inizia dai fornitori di ortofrutta i quali giocano un ruolo fondamentale nella valorizzazione del reparto nel punto vendita “garantendo il massimo livello qualitativo possibile e mettendo a disposizione tutte le informazioni possibili sui prodotti che la catena metterà a disposizione dei consumatori nel modo più semplice e diretto. Oggi  l’attenzione e le aspettative del consumatore si sono alzate e per far si che il reparto diventi un punto di forza e non di debolezza occorre molta attenzione e coerenza”.

Ai fornitori Sigma chiede “certificazioni di qualità, filiera più corta possibile e un rapporto sincero, diretto e di reale partnership” ma anche una  collaborazione nella comunicazione ed esposizione del prodotto.

Servono fornitori che cerchino di portare reale innovazione al reparto non sempre con prodotti innovativi ma anche tramite packaging o soluzioni espositive diverse che possano però dar vita a nuove opportunità per i punti di vendita – spiega Lanzarini – per questo è importante che la distribuzione italiana guardi anche all’estero dove spesso non hanno le nostre materie prime, ma hanno comunque ottime capacità di valorizzazione degli assortimenti”.

Il reparto ortofrutta viene valorizzato anche nei prodotti MDD, dove Sigma ha lanciato una propria linea biologica che si aggiunge alle linee nuove linee premium e benessere.

(Visited 59 times, 1 visits today)