solarelli_topnews_16-30set
Eventi

Origine Group. “Fruit Logistica vetrina per Sweeki e PeraItalia”

OrigineGroup_FruitLogistica2017
Redazione
Autore Redazione

Alessio Orlandi, general manager di Origine Group: “Il nostro progetto all’insegna di efficienza e flessibilità per valorizzare il made in Italy”

L’edizione 2017 di Fruit Logistica, la 25esima, si avvicina e tra gli attori italiani della filiera ortofrutticola ci sarà anche quest’anno Origine Group (Hall 2.2/A06), il consorzio nato dall’alleanza tra 9 big del settore italiano (Afe, Apofruit, Frutta C2, Gran Frutta Zani, Kiwi Uno, Op Kiwi Sole, Pempa-Corer, Salvi-Unacoa, Spreafico), che opera sul mercato con due marchi: Sweeki per quanto riguarda i kiwi e PeraItalia per le pere.

Obiettivo export primario per i soci del Consorzio è l’export e, di conseguenza, la fiera di Berlino rappresenta un crocevia fondamentale, dopo un anno e mezzo di esperienza “sul campo”, compresa la recente trasferta in Cina.

“La partecipazione a Fruit Logistica è per Origine Group, con i propri brand Sweeki e Pera Italia, una occasione unica per proporre su una vetrina mondiale il nostro progetto di valorizzazione della produzione italiana di kiwi e pere. L’unione di 9 big player Italiani per lo sviluppo di un progetto comune ad alto tasso di efficienza e flessibilità racchiude in sé un potenziale grandissimo per dare finalmente risalto alla produzione Italiana di eccellenza” afferma Alessio Orlandi, general manager Origine Group.

“Per noi il made in Italy non è solo uno slogan ma una pratica concreta. L’alleanza commerciale tra 9 key player del settore ci consente di testare le nostre migliori produzioni sui tradizionali mercati europei e sui nuovi mercati asiatici dove la qualità del prodotto si sposa al fascino dell’ italian style, sfruttando tutte le sinergie possibili e razionalizzando i costi. Gli incontri che abbiamo in programma a Berlino con distributori di varie nazionalità ci diranno se la nostra idea può essere vincente”.

Tra gli obiettivi del Consorzio i mercati extra-Ue, quindi Estremo Oriente e Americhe, risultano strategici. In Europa si punta per ora sulla Spagna. I singoli soci, invece,” si occupano dei propri clienti storici e Origine li supporta con le attività di marketing per lo sviluppo del brand”. Per quanto riguarda il mercato spagnolo Origine sta lavorando sui kiwi con il brand Sweeki nei mercati all’ingrosso e nei supermercati. “Chi crederà nel progetto avrà il nostro supporto in termini di marketing con l’obiettivo di arrivare al consumatore finale comunicando la garanzia qualitativa che siamo in grado di offrire – continua Orlani -. In particolare alla Gdo siamo in grado di proporre un rapporto di reciproca fiducia e di garantire continuità di fornitura con i medesimi standard per tutta la stagione di commercializzazione”.

“La gran quantità di prodotto messo a disposizione dai soci di Origine – conclude Orlandi – darà ai nostri clienti garanzie in termini di continuità di fornitura e di qualità del prodotto grazie alla possibilità di scegliere le partite migliori per i due brand Kiwi e Pera Italia. In sostanza chi crederà nel nostro progetto, pensiamo possa avere una possibilità in più”.

Scrivi un Commento