Syngenta_top news_16gen-5feb_2023
DOLE_top news 2_16gen-19feb_2023
Eventi e Fiere

Frutta secca protagonista a Sigep 2023

Avatar
Autore Redazione

Il Salone della gelateria e pasticceria si tiene nel quartiere fieristico di Rimini da domani fino a mercoledì prossimo

Conto alla rovescia per il Sigep di Ieg – Italian Exhibition Group. Domani, in fiera a Rimini, apre il 44esimo salone internazionale della gelateria, pasticceria, panificazione artigianali e caffè, che vedrà anche diversi produttori di frutta secca ed essiccata nel ruolo di protagonisti.
Nocciole, mandorle, pistacchi e diverse altre referenze, infatti, sono ingredienti primari per la pasticceria e la gelateria. Il salone rimarrà aperto fino a mercoledì 25 gennaio.

In fiera sono attesi più di mille brand espositori provenienti da 34 Paesi, che occuperanno tutti i 28 padiglioni per oltre 130mila metri quadrati di superficie espositiva.

Alla cerimonia d’apertura della 44ª edizione, prevista per sabato 21 alle 11,30 in hall Sud (Dolce Arena – Hall Sud), interverranno: Lorenzo Cagnoni, presidente Italian Exhibition Group; Emma Petitti, presidente dell’Assemblea legislativa Regione Emilia-Romagna; Jamil Sadegholvaad, sindaco di Rimini; Carlo Sangalli, presidente Confcommercio.

Con un’offerta unica nel suo genere, la più completa in Europa, l’evento leader di Ieg accoglierà 450 top buyers provenienti da 78 paesi del mondo. Un risultato d’eccezione reso possibile grazie alla collaborazione con Ice Agenzia ed il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale e con il supporto della rete internazionale dei regional advisor di Italian Exhibition Group presenti in oltre 60 Paesi.  L’appuntamento riunirà infatti tutte le business community della filiera, imponendosi come hub internazionale e incubatore di innovazione e trend per lo scenario globale. Grazie all’App TEO – The Eating Out Hub, sarà possibile inoltrare richieste di appuntamento agli espositori e fissare videoconferenze conoscitive. La piattaforma digitale consentirà altresì ai buyer internazionali che non possono partecipare fisicamente all’appuntamento riminese la possibilità di connettersi da remoto.

Per quanto riguarda le filiere italiane dell’industria dell’out of home dolce, nonostante il particolare contesto socio-economico che ha caratterizzato il 2022, quello appena concluso è stato un anno di ripresa. Il gelato artigianale ha visto crescere il fatturato del 16% rispetto al 2021, raggiungendo 2,7 miliardi tra gelaterie, pasticcerie e bar con gelato (erano 2,3 miliardi nel 2021 e 1,85 miliardi nel 2020). Anche la pastry sembra confermare che vivere “La dolce vita” resti una prerogativa italiana, soprattutto durante le feste. Bene il cioccolato: nel primo semestre del 2022 le vendite sono aumentate del 7,2% rispetto allo stesso periodo del 2021 per un controvalore di 882,7 milioni di euro.

Fonte: Sigep

(Visited 54 times, 1 visits today)