Sorma_ topnews_11ot- 7nov
Eventi e Fiere

A Madrid vince l’innovazione di VallOndo

Premio Industria a Bio Salad Roll di ClassPack e Sostenibilità a Manter Ibérica per la confezionatrice verticale Leaf

La 13esima edizione di Fruit Attraction si è conclusa con la proclamazione degli Innovation Hub Awards che, suddivisi in tre categorie (Innovation hub fresh produce, Innovation f&v industry e Innovation sustainability), hanno premiato i prodotti differenzianti del settore.
La giuria, composta da cinque esperti del settore, ha dunque assegnato tre premi, di un valore pari a 2.000 euro l’uno su un totale di 16 finalisti.

Il primo premio nella categoria dei prodotti freschi è stato consegnato all’azienda spagnola VallOndo con il suo kit di auto-coltivazione di funghi. Un prodotto innovativo che l’amministratore delegato dell’azienda ha ideato nel mezzo della pandemia, in modo che tutti potessero coltivare funghi nelle proprie case. Una volta conclusa la raccolta il substrato diventa concime per ortaggi e piante ornamentali.

Bio salad roll

Nella categoria Industria ha vinto la società di Barcellona ClassPack con il suo Bio Salad Roll. Si tratta di un laminato brevettato, composto unicamente da pellicola Pla e carta di origine Fsc (Forest stewardship council). Questo laminato funziona bene su macchine confezionatrici verticali come Ulma, Gea e GKS. Le proprietà del prodotto sono innovative: a seconda della sua configurazione, permettono di ottenere un maggiore o minore trasferimento di ossigeno, allungando così la shelflife del prodotto fino a 14 giorni. Una conservazione molto superiore a quella attualmente disponibile sul mercato.

Infine, nella categoria Azioni di sostenibilità e impegno, la giuria ha assegnato il premio all’azienda Manter Packaging Ibérica per la sua macchina Leaf, una rivoluzionaria confezionatrice verticale nel settore alimentare, poiché riduce l’impronta ambientale dalla sua stessa fabbricazione fino all’imballaggio che produce, fatto rigorosamente di carta.

Tra i 16 finalisti, nella categoria sostenibilità, c’era il packaging compostabile presentato da Apot (in rappresentanza di Melinda e La Trentina) e ottenuto in partnership con Novamont. Si tratta di un imballo totalmente compostabile per le mele biologiche del Consorzio e che comprende un nuovo film compostabile in bioplastica, un vassoio compostabile in carta-erba, adesivi ed etichette compostabili.

(Visited 90 times, 1 visits today)