Eventi e Fiere

Sfilano anche frutta e verdura alla Milano Fashion Week

SmartCouture_Motivi_Scognamiglio_FruttaVedura

Lo stilista Francesco Scognamiglio sceglie come ambientazione della sua nuova collezione di “Smart Couture” per Motivi i banchi di frutta e verdura, simbolo di quotidianità e lusso accessibile.

Cosa c’entra l’ortofrutta con la Milano Fashion Week e il turbinio di eventi, presentazioni e sfilate che hanno caratterizzato la capitale della moda italiana dal 20 al 25 settembre? A frutta e ortaggi è stato dedicato un palcoscenico decisamente in vista da uno degli stilisti protagonisti della settimana della settimana della moda milanese.

Lo stilista napoletano Francesco Scognamiglio (ha vestito molte pop star come Madonna, Lady Gaga e Rihanna) ha realizzato e presentato per l’azienda Motivi una nuova collezione dal titolo “Smart Couture”: sette abiti dal prezzo, per l’appunto, “smart” in vendita in 20 selezionati negozi Motivi (anche online dal 19 Settembre). Obiettivo: “Strappare l’Haute Couture dall’inaccessibilità, lasciandone intatto il fascino e il segno autoriale. Per renderla accessibile e indossabile nella vita di tutti i giorni” si legge sul sito dell’azienda.

E quale scenografia è stata scelta per tradurre al meglio il concetto di “quotidianità” e “lusso accessibile” nella campagna di lancio della collezione degli abiti “Smart Couture”? I cartelloni pubblicitari, come quello nella foto in alto, facile vedere in questi giorni a Milano, nonché il video qui in basso non lasciano spazio a molti dubbi.

(Visited 53 times, 1 visits today)